Jim Parsons (The Big Bang Theory) ha avuto il COVID-19. Come avrebbe reagito Sheldon?

Jim Parsons (The Big Bang Theory) ha avuto il COVID-19. Come avrebbe reagito Sheldon?

Scritto da:  - 

La star di The Big Bang Theory Jim Parsons ha recentemente rivelato di aver contratto il COVID-19, e ha raccontato che sia lui che suo marito Todd Spiewak sono risultati positivi all'inizio della pandemia. 

Parsons ha spiegato che non era qualcosa di cui si era preoccupato, che inizialmente aveva pensato di avere solo un semplice raffreddore prima che alcuni dei sintomi caratteristici del COVID-19 si manifestassero, come la completa perdita del gusto e dell'olfatto:
"Sì, ce l'avevamo. Tom e io l'abbiamo contratto presto, era circa metà marzo. Non sapevamo cosa fosse, pensavamo di avere il raffreddore. E poi abbiamo perso il senso dell'olfatto e del gusto. Completamente. E io non riuscivo a capacitarmi di come potessero sparire in questo modo. E quando si è costretti alla quarantena e non c'è davvero nient'altro da fare se non mangiare...Oh mio Dio, è stato brutale".

Da allora Parsons si è ripreso, e ha raccontato di aver provato una serie di hobby creativi mentre era in quarantena, ma niente in confronto alla recitazione:
"Ho provato altri sbocchi creativi perché la recitazione, ovviamente, era in pausa; ho seguito un corso di pittura per un po'. Poi ho seguito un corso di scrittura creativa e poi mi sono stufato. Non so se è la verità quando ti dicono: 'Sei solo un attore, recitare è quello che fai ed è quello che dovresti fare' o se sono solo io che non ho la pazienza di fare altro".

Parsons è meglio conosciuto per aver interpretato Sheldon Cooper in The Big Bang Theory della CBS. La serie si è conclusa dopo la sua dodicesima stagione lo scorso anno e, durante la pandemia, molti fan si sono chiesti come il notoriamente germofobo Sheldon avrebbe gestito la situazione. L'attore pensa che Sheldon se la sarebbe cavata bene, perché è qualcosa per cui si è preparato da sempre:
"È stato costruito per questo. Questo è il momento che stava aspettando. Abbiamo avuto un intero episodio a cui pensavo fino a poco tempo fa, dove Sheldon aveva deciso di rimanere in casa al sicuro, mandando in giro Shel-bot, con tanto di schermo e controllato da remoto. Le persone si ritrovavano in gruppi e così lui lo mandava fuori mentre rimaneva comodamente seduto nella sua stanza senza dover dire: 'Non toccarmi!' o 'Non starnutirmi addosso'. Starebbe alla grande".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.