IT: Stephen King commenta il Possibile Prequel targato HBO Max

IT: Stephen King commenta il Possibile Prequel targato HBO Max

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Stando alle ultime dichiarazioni, Stephen King sembrerebbe interessato a proseguire la tenebrosa saga di IT.

Il romanzo di King, pubblicato nel 1986, è ambientato nell'immaginaria città di Derry, e ruota attorno al Club dei Perdenti, formato da sette ragazzi alle prese con una presenza terrificante nella città: Pennywise, un clown che si nutre di bambini.

In una recente apparizione, l'autore ha condiviso con i fan alcune informazioni riguardo il futuro del franchise, ribadendo che non ha alcuna intenzione di revisionare il personaggio dei suoi libri, ma ammettendo che il prequel di HBO Max potrebbe essere una buona idea:
"Penso che quando morirò scomparirò dagli scaffali delle librerie, ma quel f*****o pagliaccio vivrà in eterno nelle menti dei lettori. Non ho alcuna intenzione di tornare su IT...è in mano ad altre persone...Andy e Barbara (Muschietti) credo abbiano una specie di accordo con HBO Max, e faranno 'Welcome to Derry'. Hanno parlato di un prequel, e il che mi incuriosisce. Mi piacerebbe vedere cosa Pennywise combinava prima degli anni '50, sarà interessante".

La notizia della serie TV era stata pubblicata a inizio anno, e sarebbe stata diretta da Andy Muschietti (IT: Capitolo 1 e 2), mentre Jason Fuchs avrebbe scritto tutti gli episodi.

Da quanto trapelato, lo show dovrebbe svolgersi negli anni '60 esplorando la storia del clown, ma l'idea di svelare tutto o parte del mistero celato dietro la creatura, farebbe storcere a molti, dato l'elevalo rischio di rovinare l'alone di mistero attorno al temibile personaggio.

Fonte: Screen Rant

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più