Il Signore degli Anelli: la Serie TV prevede Scene di Nudo ma non di Sesso

Il Signore degli Anelli: la Serie TV prevede Scene di Nudo ma non di Sesso

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La serie TV de Il Signore degli Anelli è stata oggetto di un esame approfondito da parte dei fan dopo che un rapporto ha annunciato che includerebbe scene di nudo. Alcune notizie suggeriscono che lo spettacolo includerà effettivamente la nudità, ma non sotto forma di contenuto sessuale come temevano i fan. La nudità proverrà da scene che mostreranno la trasformazione degli elfi nei primi orchi.

"La nudità è scarsa e non sessualizzata, contrariamente alle preoccupazioni precedenti. Piuttosto questa scelta artistica rappresenta materiale tematico molto oscuro che suggerisce immagini di vittime da campo di concentramento, un ritratto straziante della corruzione degli Elfi da parte di poteri oscuri per diventare infine Orchi - se questo si risolverà pienamente, potrebbe essere una delle cose più ambiziose intraprese da questa produzione e forse da chiunque tenti di adattare Tolkien".

Per chi non avesse letto le opere di Tolkien, ecco un breve riassunto. Prima della Prima Era, Melkor, che sarebbe poi diventato Morgoth, il maestro di Sauron, prese alcuni elfi e attraverso la tortura e la mutilazione li trasformò negli orchi, che furono tra i suoi primi fanti durante il suo tentativo di conquista della Terra di Mezzo. Sauron in seguito avrebbe allevato gli Uruk neri, che erano orchi allevati appositamente per combattere gli uomini. Infine Saruman avrebbe favorito questa evoluzione, creando il micidiale Uruk-Hai di Isengard.

La serie di Prime Video però si svolgerà durante la Seconda Era, dopo l'esilio di Morgoth e molto dopo la creazione degli orchi. Si pensa quindi che queste scena verranno mostrate sotto forma di flashback.

In una recente intervista anche l'attore Benjamin Walker, che sarà nel nuovo show, aveva anticipato qualcosa:
"Ho lavorato ad alcuni progetti in cui mi è stato detto: 'Non puoi parlarne'. Di solito è davvero fastidioso, perché sei emozionato e pensi: 'Che differenza fa?'. Ma su questo lavoro, avendo passato diverso tempo a costruirlo, entusiasta come sei, non vuoi spoilerarlo. La gente non ha mai visto quello che stiamo facendo. Sarà emozionante".

Attualmente Il Signore degli Anelli è ancora in fase di produzione e non si hanno notizie sulla data di debutto.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.