House of the Dragon: Nuovi Dettagli sulla Serie TV Spin-off di Game of Thrones

House of the Dragon: Nuovi Dettagli sulla Serie TV Spin-off di Game of Thrones

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Lo showrunner di House of the Dragon, Ryan Condal, ha parlato recentemente dell’importanza del sigillo dei Targaryen e dell’influenza di Daenerys su di esso nella storia.

Emilia Clarke ha interpretato la Madre dei Draghi nella serie madre Game of Thrones, giurando di riprendersi il suo legittimo posto sul trono, ma il finale di stagione ha lasciato molti fan altamente delusi. Lo spin-off sarà incentrato sugli antenati di Daenerys e la sua presenza, si presume, si farà ancora molto sentire. 

In una recente intervista, Condal ha spiegato le modifiche apportate allo stemma dei Targaryen e cosa questo significhi:
"La verità è che pensi di aver visto molto sullo stemma dei Targaryen nell’originale Game of Thrones, ma in realtà non è così. L’hai visto sui libri e sui Funko Pop e cose del genere. Era così che era caduta la casata dei Targaryen, che il sigillo non esisteva più finché Daenerys non lo riportò indietro. Quindi abbiamo deciso di percorrere una strada che ritengo migliore, dove Daenerys ci ha lasciati. Ma vi dirò, restate sintonizzati. Speriamo che tutto abbia un senso a tempo debito".

Quando iniziò Il Trono di Spade, la dinastia dei Targaryen era quasi stata spazzata via: la Madre dei Draghi è stata venduta da suo fratello, Viserys, ai Dothraki, il che significa che i loro stendardi dei draghi non erano presenti per la maggior parte della serie TV. Fino alla quinta stagione, Daenerys ha usato il sigillo del drago a due zampe su stendardi, armature e simili, ma a partire dalla sesta il disegno del drago a quattro zampe è iniziato ad apparire.

Ryan Condal ha assicurato che le ragioni del design alternativo si uniranno tutte in House of the Dragon. Dalle immagini che già sono trapelate la serie TV in uscita vanta di differenze sostanziali dall’originale.

House of the Dragon debutterà su NOW il 22 agosto 2022.

Fonte: We Got This Covered

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più