House of the Dragon: HBO svela il Periodo di Rilascio del Prequel di Game of Thrones

House of the Dragon: HBO svela il Periodo di Rilascio del Prequel di Game of Thrones

Scritto da:  - 

House of the Dragon, il prequel di Game of Thrones della HBO, è sulla buona strada per un debutto nel 2022, ha dichiarato il presidente della Programmazione HBO Casey Bloys: "Se dovessi fare un'ipotesi, penso che lanceremo la serie nel 2022", ha detto parlando dell'anteprima, sottolineando che è troppo presto per essere più specifico di così. "Lo stanno iniziando a scrivere".

Scritto da Condal e basato sul libro Fire & Blood di Martin, House of the Dragon è ambientato 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones e racconta la storia di House Targaryen, i ricchi antenati Signori dei Draghi di Daenerys.

"Ovviamente è uno show grande e complicato", ha detto Bloys, aggiungendo che non ci sono ancora notizie sul cast. I veterani di Game of Thrones Miguel Sapochnik e Condal hanno collaborato come showrunner e saranno i produttori esecutivi in House of the Dragon insieme ai produttori esecutivi della serie originale Martin e Vince Gerardis.

House of the Dragon è uno dei quattro spin-off rimasti nelle opere di HBO, gli altri sono ancora in attesa.

"Per ora, secondo me, penso che mettere in onda House of the Dragon sarà la priorità numero uno", ha detto Bloys. “Al momento non ci sono altri 'via libera' o qualcosa del genere. Lungo la strada chissà, ma per adesso non ci sono piani immediati. Ci stiamo tutti concentrando su House of the Dragon”.

House of the Dragon: HBO svela il Periodo di Rilascio del Prequel di Game of Thrones

House of the Dragon è stato il secondo prequel di Game Of Thrones a ricevere il via libera, dopo il progetto scritto da Jane Goldman che avrebbe visto Naomi Watts nel cast. La serie è stata bocciata dopo la visione del pilot e Bloys ha spiegato il perché:
"Nello sviluppo, o nelle puntate pilota, a volte le cose si uniscono, a volte no", ha detto. “Una delle cose che penso è che Jane abbia affrontato la cosa magnificamente, è stata una sfida creare un mondo così grande ambientato 8000 anni prima della serie madre, quindi ha richiesto molto più impegno e dedizione. Questa è la grande differenza. Una delle caratteristiche di House of Dragons è che c'è un testo, c'è un libro che permette una più semplice realizzazione”.

“Penso che Jane abbia fatto un ottimo lavoro, è stata una grande sfida. Non c'era nessun elemento che non andava bene, solo che nel complesso non funzionava. Questo è uno dei motivi per cui abbiamo iniziato a pensare a 'Esiste una vita dopo Game of Thrones...in termini di Game of Thrones'. Per questo abbiamo appositamente pensato a più progetti. Saremmo stati molto fortunati a fare un pilota, mandarlo in onda e avere successo. Ma nello sviluppo ci vogliono diversi tentativi per farlo bene. Ecco, questo non è da meno".

Cosa pensate della notizia? Siete già in attesa del 2022? Fatecelo sapere in un commento sulla nostra pagina Facebook!

Fonte: Deadline

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.