Hill House: Carla Gugino parla di una possibile seconda stagione

Hill House: Carla Gugino parla di una possibile seconda stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Buone nuove per i fan dell’horror: l’attrice protagonista della serie ha lasciato intendere che una seconda stagione sia già in fase di produzione, svelando che potrebbe essere molto diversa dalla prima, di stampo antologico.

“Mike Flanagan ha detto che sarebbe interessato a realizzare degli episodi antologici, con alcuni attori che farebbero ritorno per interpretare dei personaggi diversi. Penso che senta di aver raccontato l'intera storia della famiglia Crain. Se mi invitasse e potessi farlo, mi piacerebbe molto, perché adoro collaborare con lui"
Queste sue parole lasciano intendere che potrebbe esserci una possibile collaborazione con l’attuale producer della serie.

Hill House: Carla Gugino parla di una possibile seconda stagione

Ricordiamo che l’attrice ha già collaborato con Flanagan nel film targato Netflix Il Gioco di Gerald.
Questo rapporto professionale non solo ha portato la matriarca di Hill House a interpretare il nuovo personaggio nella serie, ma anche ad aggiungere alcuni elementi chiave al personaggio prima che fosse scritto completamente.

Una seconda stagione non è ancora ufficialmente confermata, nonostante il successo sulla piattaforma ne renda inevitabile il rinnovo.
“Non voglio speculare troppo sulla seconda stagione fino a quando Netflix, Paramount e Amblin non diranno la loro. Quello che dirò, però, è che per quanto mi sia mai interessato, sulla famiglia Crain è già stato detto tutto”, aveva precedentemente dichiarato il regista.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.