Halo: la Serie TV mostrerà un Lato di Master Chief mai visto nei Videogiochi

Halo: la Serie TV mostrerà un Lato di Master Chief mai visto nei Videogiochi

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Da alcuni anni è ormai in fase di gestazione la serie TV basata sul celebre franchise videoludico di Halo.
Il progetto, che sarà destinato al servizio streaming di Paramount+, vedrà come protagonista Pablo Schreiber, visto in American Gods e conosciuto soprattutto per il ruolo di “Pornobaffo” in Orange is The New Black, nei panni di Master Chief.

La produttrice Kiki Wolfkill è tornata recentemente a parlare dello show e in particolar modo proprio del soldato scelto John-117, rivelando che gli episodi lo presenteranno sotto una luce differente rispetto a quello a cui sono abituati i fan del videogioco.

“Probabilmente la sfida più grande nell'adattare il gioco è che è progettato per metterti nell'armatura di Chief” - ha spegato Wolfkill“Quello che invece stiamo chiedendo alle persone di fare con lo show è semplicemente di sedersi e vedere un lato di Chief che non può essere giocato”.

In seguito ha proseguito, riferendosi allo stress e delle pressioni legate al progetto, dicendo che:” Per la serie TV, vogliamo essere in grado di fare qualcosa di nuovo su Halo, vogliamo che le persone siano in grado di sperimentarlo in modo diverso. È una grande responsabilità, e, sai inoltre entra in gioco anche il desiderio personale di voler creare qualcosa di straordinario. Metti insieme tutte queste cose, e non c'è spazio per farsi prendere dal panico”.

Si attendono a questo punto nuovi aggiornamenti e una data precisa di debutto.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.