Game of Thrones: un membro del Cast firmerebbe una Petizione per cambiare il Finale

Game of Thrones: un membro del Cast firmerebbe una Petizione per cambiare il Finale

Scritto da:  - 

Dopo più di un anno dalla fine della famosissima serie tv fantasy Game of Thrones c'è ancora chi non si rassegna al finale dell'ultima stagione, da molti ampiamente criticato sia tra il pubblico che tra la critica. Sosprendentemente, a parlare, questa volta, è un membro del cast che, anche se non ha recitato nelle ultime stagioni, ne è rimasto negativamente impressionato.

Si tratta di Charles Dance, interprete del personaggio Tywin Lannister che, durante una recente intervista ha affermato di essere disposto a firmare una petizione per girare nuovamente il finale e di essere concorde con l'idea di generale insoddisfazione del pubblico.

"Beh, se ci fosse una petizione, la firmerei" - ha affermato Dance alla stampa - "Voglio dire, ho visto la serie. Ho continuato a guardarla tutta anche dopo essere stato ucciso nel bagno. Perché ho sempre pensato si tratti di una serie fantastica, sapete. Sono stato veramente fortunato di esserne stato parte. L'ho amata. C'erano storyline di cui ero curiosissimo di scoprire la fine. So che il finale ha soddisfatto molte persone ma ha anche deluso molti altri, sono purtroppo parte del secondo gruppo".

L'attore della casata del leone non è l'unico del cast che ultimamente ha espresso disappunto riguardo alla stagione finale: tra di essi troviamo anche Nkolaj Coster-Waldau (volto di Jaime Lannister), che, seppur in modo scherzoso, si è detto disponibile a firmare una petizione simile.

"Non ho seguito come è andata" - ha affermato - "È ovvio che ne ho sentito parlare. Sono cosciente di una petizione per un nuovo finale, è stata una cosa esilarante. Vorrei quasi donare soldi a tale petizione e vedere l'HBO dire - avete ragione, rifacciamolo".

Ha poi proseguito dicendo: "Penso che ognuno abbia avuto la sua personale opinione a riguardo del finale. Trovo che il fandom e ciò che gira attorno a essa siano molto interessanti. Ognuno vuole un qualcosa di differente da ciò che è accaduto. C'è ancora una grande comunità di fan che di dedicano a Game of Thrones. Penso vi sia stata una grande paura della fine, ma prima o poi doveva finire". 

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.