Game of Thrones: i Piani Iniziali per il Personaggio interpretato da Ian McShane

Game of Thrones: i Piani Iniziali per il Personaggio interpretato da Ian McShane

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Nel settimo episodio della sesta stagione di Game of Thrones, “The Broken Man”, incontriamo Fratello Ray, interpretato da Ian McShane: ex mercenario, decide di cambiare completamente vita, e diventare Septon. Ray, che con i suoi seguaci salva Sandor Clegane (ridotto in fin di vita dopo l’epico scontro con Brienne of Tarth), viene ucciso alla fine dell’episodio, per mano della Fratellanza Senza Vessilli.

In seguito alla scelta di inserire Ian McShane in Game of Thrones, si ipotizzava che avrebbe potuto interpretare un personaggio ricorrente, dato il suo talento e la sua lunghissima carriera tra cinema e televisione; inaspettatamente, l’attore è comparso in un solo episodio, e in un ruolo piuttosto marginale.

Al suo cameo è associata una gaffe: prima dell’inizio delle riprese, avrebbe rivelato non solo il destino del suo personaggio, ma anche il ritorno di uno dei protagonisti della serie. Tale spoiler ha inevitabilmente scatenato l’ira dei fan; stizzita la risposta di McShane, che li ha accusati di prendere la loro passione per lo show troppo seriamente. Un rapporto, quello con i fan, partito decisamente con il piede sbagliato, ancor prima dell’inizio della sua esperienza nella serie HBO.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.