Game of Thrones: George R. R. Martin non conosce la Sceneggiatura Finale

Game of Thrones: George R. R. Martin non conosce la Sceneggiatura Finale

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

A dirlo pare strano ma è la verità: George R. R. Martin, autore dei libri che hanno ispirato Game of Thrones, una delle serie di maggior successo degli ultimi anni, non conosce con precisione il destino dei personaggi da lui plasmati.

Ad affermarlo, è lo stesso scrittore durante un'intervista all'EW:
"Non ho letto le sceneggiature della stagione conclusiva, e non sono riuscito a visitare il set a causa del mio lavoro con Winds of Winter.
So qualcosa; ma hanno fatto tutto loro, riguardo lo sviluppo di alcuni personaggi minori. E, ovviamente, mi hanno superato alcuni anni fa.
Potrebbero esserci enormi discrepanze (con i libri)".

Game of Thrones: George R. R. Martin non conosce la Sceneggiatura Finale

Come sottolineato da R. R. Martin, la serie non segue per fila e per segno i libri da lui scritti e, soprattutto nelle ultime stagioni, sono presenti molte differenze, soprattutto sui personaggi meno importanti. Tali differenze a quanto pare saranno molto più accentuate in quest'ultima stagione.

A tal proposito, David Benioff, co-showrunner dello show televisivo, ha chiarito che non saranno ovviamente rivelate le differenze con i futuri libri, al fine di non rovinarne la lettura:
"Inizialmente eravamo preoccupati che i libri rovinassero la visione della serie, ma fortunatamente, per la maggior parte, non è successo.
Ora che lo show è più avanti dei libri, sembra che possa rovinarne la lettura.
Ne abbiamo parlato con George, e abbiamo deciso di non svelare al pubblico quali sono le differenze, in questo modo quando usciranno i libri si potranno leggere con serenità".

Ricordiamo che l'ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade sarà trasmessa il 14 aprile sul canale americano HBO.
Per chi si fosse perso il trailer ufficiale, rilasciato un paio di giorni fa, riproponiamo il relativo articolo.

Se non lo aveste già fatto, vi consigliamo anche di dare uno sguardo agli articoli correlati, contenenti interessanti informazioni sul futuro dello show. Trovate l'archivio completo degli articoli premendo qui.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.