Friday Night Lights
Stumptown
Will & Grace
What/If
Shrill
Z Nation
Diario di una Squillo Perbene
Homeland: Caccia alla Spia
Black Sails
Happy Town
The Event
Quantico
Pearson
Fear the Walking Dead
Tidelands

Game of Thrones: Benioff e Weiss ammettono alcuni Errori commessi nella Serie TV

Game of Thrones: Benioff e Weiss ammettono alcuni Errori commessi nella Serie TV

Scritto da:  - 

Mesi dopo la conclusione di Game of Thrones e l’acquietarsi delle successive polemiche, Benioff e Weiss tornano finalmente a parlare delle critiche mosse da parte dei fan a proposito dell’ultima stagione.

Ad essere attaccate furono principalmente la scrittura, ritenuta artefatta o comunque qualitativamente inferiore alle annate precedenti, la fotografia di un episodio chiave per lo show, La lunga notte, a detta di molti troppo scura, quindi alcune decisioni drastiche riguardo ai finali di alcuni personaggi.

Game of Thrones: Benioff e Weiss ammettono alcuni loro errori nella serie

Nei giorni scorsi, i due autori hanno finalmente detto la loro. L’occasione era l’Austin Film Festival, durante il quale i due showrunner hanno ammesso alcuni errori commessi lungo il corso della stagione finale della serie. A rovinare parzialmente l'esperienza, secondo loro, è stato il dover rimuovere alcuni degli elementi fantasy, per rendere lo show appetibile a un pubblico ancora più ampio. Benioff ha inoltre ammesso di aver tenuto poco in considerazione la possibile reazione dei fan.

I due hanno poi parlato del fatto che, adattando un prodotto già esistente come una serie di libri, è inevitabile che si decida prima o poi di prendere un'altra strada. In questo caso la decisione è stata ancora più facilitata dal fatto che il materiale di riferimento a un certo punto fosse finito.

Tutti questi passi falsi però non hanno impedito a Game of Thrones di conquistare 32 nomination all'ultima edizione degli Emmy, qualcosa di inaspettato anche per i due: "È stata una sorpresa. Pensavamo che essendo l'ultima stagione sarebbero state tante, ma non ci aspettavamo fossero così tante. Sono molto contento per tutto il nostro team, gli attori e lo staff, perché tutti ci hanno fatti sentire orgogliosi di loro e sappiamo quanto duramente hanno lavorato. Lo abbiamo visto ogni giorno per molti anni".

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.