Falcon & The Winter Soldier: la Serie TV Disney è a rischio per le Accuse di Razzismo a Sebastian Stan?

Falcon & The Winter Soldier: la Serie TV Disney è a rischio per le Accuse di Razzismo a Sebastian Stan?

Scritto da:  - 

Sebastian Stan, interprete di Bucky Barnes, è stato preso di mira dai propri fan sui social in seguito a una foto ritenuta razzista. L'attore rumeno naturalizzato statunitense, è uno dei protagonisti nel Marvel Cinematic Universe con la serie tv The Falcon and The Winter Soldier.

All'origine della controversia, come riportato dalla testata americana Newsweek, c'è una foto, ora rimossa da Instagram, in cui l'attrice spagnola Alejandra Onieva e un'amica sono vestite da geishe, con una didascalia che allude a una serata dal tema asiatico. Alcuni hanno contestato il comportamento della Onieva, definendolo razzista, e taggando Stan, il quale era precedentemente stato fotografato insieme all'attrice mentre era in vacanza a Ibiza.

L'attore ha, però, cominciato a bloccare chi cercava di coinvolgerlo nella controversia, portando i fan a coniare l'hashtag #sebastianstanisoverparty e a insultare l'attore.

Sembra anche che alcuni pensino che debba essere allontanato dalla serie televisiva statunitense, sviluppata da Malcolm Spellman per Disney+, per il suo comportamento durante la pandemia quando volò per Ibiza, e per il suo silenzio sul movimento Black Lives Matter.

Altri hanno invece criticato l'atteggiamento dei fan, facendo notare che ha poco senso prendere di mira Sebastian Stan, per due motivi: non appare nella foto incriminata, e non è mai stato ufficialmente confermato che egli sia effettivamente legato sentimentalmente ad Alejandra Onieva.

L'attore è attualmente impegnato, insieme al collega Anthony Mackie, con la lavorazione di The Falcon and the Winter Soldier, le cui riprese dovrebbero ricominciare a breve, dopo un'interruzione per cause di forza maggiore qualche mese fa. Stando alla scheda ufficiale, il lancio è previsto in Autunno, con i sei episodi messi a disposizione a cadenza settimanale. Seguiranno poi WandaVision, previsto entro la fine dell'anno, e Loki, che invece debutterà nel 2021.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.