Chris Rock commenta il suo recente Ruolo nella 4° Stagione di Fargo: "La miglior Parte mai avuta"

Chris Rock commenta il suo recente Ruolo nella 4° Stagione di Fargo: "La miglior Parte mai avuta"

Scritto da:  - 

Era l'estate 2018 e il creatore Noah Hawley si stava preparando a tuffarsi di nuovo nella serie antologica vincitrice di un Emmy, e voleva farlo con Chris Rock al centro del progetto. Il quarto capitolo di Fargo -  che si sta preparando al debutto - doveva essere ambientato nella Kansas City degli anni '50, e lo sceneggiatore newyorkese immaginava l'attore Rock come l'astuto boss della mafia Loy Cannon.

Fargo è da subito stata una scelta diversa dalle altre per l’attore americano, che ha recentemente svelato le sue impressioni a riguardo:
"Questa è la parte migliore che io abbia mai avuto. Ero pronto per questo ruolo in un modo in cui non lo ero mai stato per gli altri. Ci sono stati anche una manciata di ruoli decenti, risalenti a qualche anno fa, ma raramente mi sono sentito così sicuro della scelta fatta. A volte ottieni un ruolo che diventa un grande amore e non sei pronto, ma con Fargo ero già pronto!".

La nuova stagione di Fargo sarà composta da dieci episodi e sarà ambientata nel 1950 a Kansas City, nel Missouri. I nuovi episodi ruoteranno attorno alla fragile tregua tra il gruppo criminale guidato da Donatello Fadda (Jason Schwarzman) e quello della famiglia guidata da Loy Cannon (Chris Rock), che hanno raggiunto una difficile pace, ma qualcosa andrà storto e la situazione inizierà a prendere una brutta piega.

Lo show andrà in onda il 27 settembre su FX, e gli episodi inediti arriveranno anche su Hulu il giorno successivo. 

Per conoscere tutti i dettagli sulla nuova stagione di Fargo, vi invitiamo a leggere la nostra guida.

Fonte: The Hollywood Reporter

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.