Bridgerton 2: Produzione in Pausa a causa di un nuovo Contagio sul Set della nuova Stagione

Bridgerton 2: Produzione in Pausa a causa di un nuovo Contagio sul Set della nuova Stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La produzione della seconda stagione di Bridgerton è stata interrotta per la seconda volta in una settimana dopo che un altro membro dello staff è risultato positivo al COVID-19. Secondo un recente rapporto, la produzione verrà sospesa per un tempo indefinito, poiché i produttori dovranno capire come continuare i lavori con la variante Delta del virus, attualmente in aumento nel Regno Unito.

Non è chiaro se questa volta sia stato infettato un membro del cast o della troupe, ma l'individuo è ora in isolamento.

Questa è la seconda, volta questa settimana, che la produzione è stata interrotta a causa di preoccupazioni legate al Coronavirus: giovedì le riprese sono infatti state sospese per 24 ore dopo che un membro dello staff è risultato positivo.

La produzione della seconda stagione è iniziata lo scorso maggio a Londra. Phoebe Dynevor è tornata per la continuazione della serie, ma come precedentemente riportato, Regé-Jean Page non comparirà.

Inoltre, Shelley Conn e Calam Lynch si sono unite al cast della seconda stagione. Conn interpreterà Mary Sharma, la figlia di un Conte il cui matrimonio ha coinvolto la sua famiglia in uno scandalo. Secondo la descrizione ufficiale del personaggio, "Lady Mary è ora tornata a Londra con le sue figlie. È la matrigna di Kate Sharma, il nuovo interesse amoroso di Lord Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey), interpretata da Simone Ashley".

Fonte: TVLine

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.