Bridgerton 2: Jonathan Bailey parla del suo Personaggio nella nuova Stagione

Bridgerton 2: Jonathan Bailey parla del suo Personaggio nella nuova Stagione

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

La star Jonathan Bailey, protagonista della seconda stagione di Bridgerton, ha recentemente parlato del percorso del primogenito Anthony, rivelando che il nuovo capitolo metterà in luce la natura tossica dei personaggi maschili.

Protagonista della nuova stagione dello show di Netflix sarà il visconte Anthony Bridgerton, il primo di otto fratelli e sorelle che si è fatto conoscere durante la prima stagione, seguendo le vicende amorose di Daphne (Phoebe Dynevor) e Simon (Regé-Jean Page). Anthony cercherà di mettere la testa a posto nel tentativo di guidare la famiglia.

Bailey ha quindi dichiarato che il prossimo ciclo di episodi mostrerà come mai i personaggi maschili negli show d'epoca sono sfuggenti e tossici:
"Avevo iniziato a pensare al fascino di Anthony e soprattutto a cosa significa essere un libertino e che ruolo giochino la sua ansia e l'odio per sé stesso in questo".

L'attore britannico ha inoltre sottolineato come questo ruolo lo abbia influenzato anche nella sua vita privata, costringendolo a pensare molto di più all'amore:
"Metti le tue esperienza di vita nel lavoro. Però ciò che è più interessante è che non devi necessariamente rivelare di cosa si tratta e puoi mantenere una certa privacy".

Chris Van Dusen (Scandal), che produce la serie TV, è showrunner insieme a Shonda Rhimes (Grey's Anatomy) e Betsy Beers.  

Recentemente sono stati rilasciati il trailer ufficiale e nuove immagini della seconda stagione di Bridgerton, che debutterà su Netflix il 25 marzo.

Fonte: Digital Spy

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.