Brian Cox ha Rifiutato un Ruolo in Game of Thrones perché "la Paga non era così Eccezionale"

Brian Cox ha Rifiutato un Ruolo in Game of Thrones perché "la Paga non era così Eccezionale"

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Brian Cox è stato a un passo dal governare i Sette Regni.

Un estratto dal prossimo libro della star di Succession, intitolato Putting the Rabbit in the Hat, rivela che l'attore ha rifiutato un ruolo in Game of Thrones perché "la paga non era così eccezionale".

Nell'estratto Cox spiega il motivo per cui ha cassato il ruolo nella serie di successo HBO, e sembra che non nutre rimpianti per la decisione presa:
"Mi viene spesso chiesto se mi è stato offerto un ruolo ne Il Trono di Spade e la risposta è sì, dovevo essere un Re chiamato Robert Baratheon, che a quanto pare è morto a causa di un cinghiale nella prima stagione. So molto poco di Game of Thrones, quindi non posso dirvi se fosse un personaggio importante o meno, e non lo cercherò su Google nel caso in cui lo fosse, perché ho rifiutato il ruolo".

A quanto pare, Cox non era entusiasta di questa prospettiva, e continua:
"Perché? Bene, Il Trono di Spade ha avuto un enorme successo e tutte le persone coinvolte hanno guadagnato una fortuna, ovviamente. Ma quando mi è stato inizialmente offerto, i soldi non erano così tanti, diciamo. In più il mio personaggio sarebbe stato ucciso abbastanza presto, quindi non avrei avuto nessuno dei benefici degli effetti a lungo termine di una serie di successo in cui i tuoi salari aumentano con ogni stagione che passa. Quindi ho lasciato perdere, mentre Mark Addy è stato ben felice di essere ucciso dal cinghiale. (Ho mentito. L'ho cercato su Google)".

Fonte: Entertainment Weekly

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.