Breaking Bad: Vince Gilligan spiega come Il Padrino ha influenzato la Serie TV

Breaking Bad: Vince Gilligan spiega come Il Padrino ha influenzato la Serie TV

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Il creatore di Breaking Bad Vince Gilligan ha spiegato come il suo show sia stato influenzato da Il Padrino - film che festeggia quest'anno il suo 50° anniversario.

Il Padrino segue la famiglia di mafiosi Corleone per un periodo di dieci anni, poiché il personaggio di Marlon Brando, Vito, conclude il suo regno e finisce per passare il testimone al figlio Michael, interpretato da Al Pacino. Michael subisce una trasformazione significativa nel corso del film, passando da un membro riluttante della sua famiglia, determinato a evitare una vita criminale, a un volenteroso e spietato successore di suo padre - un ovvio punto di somiglianza con Breaking Bad.
La serie AMC segue il protagonista di Bryan Cranston, Walter White, mentre una diagnosi di cancro a sorpresa lo spinge dalla vita da insegnante di chimica mite e sottoccupato a produttore e venditore di crystal meth, qualcosa che gradualmente passa dall'essere motivato dalla determinazione a fornire sostegno economico alla sua famiglia a un desiderio più oscuro di potere.

In un'intervista, Gilligan ammette che la somiglianza è ovvia, sottolineando che non si potrebbe fare qualcosa come Breaking Bad senza che le radici risalgano all'epopea mafiosa di Coppola. Tuttavia, le somiglianze non si fermano qui, e il creatore della serie TV nota che ha imparato molto sul cinema in generale guardando Il Padrino. Più specificamente, Gilligan afferma che ciò che la telecamera cattura all'interno di una scena di Breaking Bad è molto influenzato da come Coppola e il direttore della fotografia Gordon Willis hanno girato il loro film:
"Non puoi fare uno show televisivo come Breaking Bad e non evidenziare le influenze de Il Padrino. È una brillante tragedia di quest'uomo, Michael Corleone, che fa tutto ciò che è in suo potere per salvare la sua famiglia e tenerla unita, e per questo finisce per distruggerla. Imparo da questo film ogni volta che lo rivedo. Dalla fotografia ho imparato che non hai bisogno di vedere tutto sullo schermo. È sorprendente quanto spesso non fai vedere i volti dei personaggi che stanno parlando. Puoi soffermarti sul personaggio, puoi soffermarti sui piccoli dettagli se il pubblico è interessato e coinvolto. Non devi affrettare la trama a una velocità vertiginosa".

Gli spettatori di Breaking Bad, e in particolare di Better Call Saul, riconosceranno la verità nei commenti di Gilligan, poiché entrambe le serie si distinguono per il loro ritmo molto attento. In effetti, il ritmo della loro narrazione a volte può sembrare in contrasto con quello di quest'epoca, cosa che sicuramente spiegherebbe il fatto di essere influenzato dal classico degli anni '70. Vista sotto questa luce, la popolarità degli spettacoli di Gilligan dimostra ulteriormente l'efficacia duratura de Il Padrino, che rimane potente anche se trasposto in progetti che sono abbastanza diversi da esso dal punto di vista tonale.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.