Better Call Saul 6x04: la Trasformazione in Saul Goodman è Completa, e Chuck ne è il Responsabile

Better Call Saul 6x04: la Trasformazione in Saul Goodman è Completa, e Chuck ne è il Responsabile

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Jimmy (Bob Odenkirk) sta proseguendo sempre più rapidamente verso Saul Goodman, e il suo ultimo piano realizzato nel quarto episodio dimostra che il fratello Chuck (Michael McKean) potrebbe aver avuto un'intuizione esatta su di lui.

L'ultima stagione di Better Call Saul vede Jimmy e Kim (Rhea Seehorn) tentare di incastrare Howard Hamlin (Patrick Fabian) per "qualcosa di imperdonabile" e ottenere una grossa somma nel processo. Mentre si avvicinano all'accordo, Kim e Jimmy abbracciano il lato oscuro e Jimmy mostra una parte del suo personaggio che Chuck ha sempre cercato di evitare.

Chuck non è mai stato un fratello solidale per Jimmy: la loro relazione è stata spesso definita dalla gelosia di Chuck per Jimmy e dalla sua paura all'idea stessa che Jimmy avesse successo come avvocato. Chuck era molto orgoglioso dei suoi successi in carriera e ha fatto tutto il possibile per impedire a Jimmy di ottenere lo stesso successo alla HHM. Chuck non ha mai creduto in Jimmy e ha temuto che suo fratello truffatore sarebbe diventato un legittimo avvocato, mettendo sempre in imbarazzo Chuck all'HHM. Quando Jimmy ha effettivamente messo in imbarazzo il fratello pubblicamente, Chuck si è ucciso. Lo scorso episodio di Better Call Saul mostra Saul in un travestimento che avrebbe convinto Chuck che le sue paure erano più che fondate.

Nel quarto episodio Jimmy e Kim fanno un passo avanti verso la rovina di Howard. Ciò comporta che Jimmy si travesta da Howard e porti la sua macchina a fare un giro mentre quest'ultimo è alla sua sessione di terapia. Vestito, con capelli nuovi e con la stessa tonalità di pelle di Howard, Jimmy prende Wendy (Julia Minesci) al motel e la butta poi fuori dall'auto solo perché Cliff Main (Ed Begley Jr.) possa vedere e convincersi che Howard è davvero un tossicodipendente che abusa delle prostitute. Saul nei panni di Howard mostra cosa sarebbe Jimmy se ce l'avesse fatta all'HHM: un grande avvocato, ma anche uno sciocco imitatore di Howard, qualcosa a cui Chuck non si sarebbe mai abituato - e che non avrebbe mai accettato.

Jimmy aveva ammirato Chuck per molto tempo: quando Chuck gli trovò un lavoro all'HHM, Jimmy si impegnò per diventare un avvocato, proprio come suo fratello maggiore. Ma per Chuck, quello era il suo peggior incubo. Per lui, la legge era un mondo pulito e onorevole di cui non tutti erano degni. Aveva lavorato sodo e odiava il modo in cui Jimmy faceva di tutto per risparmiare qualche centesimo e truffava per farsi strada nella scala sociale. Saul nei panni di Howard offre una rapida occhiata a ciò che Jimmy avrebbe avuto se Chuck non si fosse opposto a lui: denaro e status. Ma trucco e parrucco di Jimmy è anche una metafora: è solo una maschera. Saul potrebbe fingere di essere un avvocato di successo, ma è ancora un truffatore, infatti ha attraversato una delle principali linee di Breaking Bad portando a termine una delle sue più grandi truffe. Questo mostra precisamente la paura di Chuck che, anche se Jimmy fosse arrivato in cima alla HHM, la sua natura avrebbe prevalso e avrebbe disonorato il nome di Chuck e la legge stessa.

Con questo episodio, Jimmy ha completato la sua trasformazione nel Saul Goodman di Breaking Bad, di cui Chuck è stato responsabile.

Fonte: Screen Rant

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.