Better Call Saul 6: per Giancarlo Esposito, l'Ultima sarà una Stagione Esplosiva

Better Call Saul 6: per Giancarlo Esposito, l'Ultima sarà una Stagione Esplosiva

Scritto da:  - 

Gustavo Fring, interpretato da Giancarlo Esposito, nonostante si sia visto poco nella puntata finale della quinta stagione di Better Call Saul, è stato un personaggio cruciale nel dare il via agli eventi che hanno portato al tentativo di omicidio, con la complicità di Nacho, del suo rivale del cartello, Lalo Salamanca, interpretato da Tony Dalton, il quale però è riuscito a sopravvivere.

A tal proposito lo stesso Esposito ha detto la sua al Variety After-Show, esprimendo cosa succederà nella sesta stagione, e dicendo la sua anche riguardo la situazione di Nacho:
"Non credo che (Gus Fring) darà la colpa a Nacho (per il fallimento del piano), ma credo che tutto questo ci stia preparando per una stagione 6 molto esplosiva. Gus è un calcolatore e si prepara al successo, quanto al fallimento".

"Mi piace il fatto che Lalo sia riuscito a fuggire perché così c'è un'altra possibilità per ucciderlo" aggiunge, infine, Esposito con una risata.

La sesta stagione sarà anche l'ultima, e non vediamo l'ora di vedere quale sarà la conclusione di questo incredibile spin-off di Breaking Bad firmato da quel genio di Vince Gilligan.

Fonte: Variety

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.