Better Call Saul 6: la Produzione sta per iniziare, ecco quando Debutterà l'Ultima Stagione della Serie TV Spin-Off

Better Call Saul 6: la Produzione sta per iniziare, ecco quando Debutterà l'Ultima Stagione della Serie TV Spin-Off

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

S'all good, man: Better Call Saul tornerà all'inizio del 2022! Le riprese della sesta e ultima stagione dello spin-off di Breaking Bad inizieranno in New Mexico a marzo, dopo che la pandemia ha ritardato la produzione del nuovo lotto di episodi. 

La serie TV incentrata sull'avvocato penalista Jimmy McGill/Saul Goodman (Bob Odenkirk) e sulle sue imprese con la sua partner romantico e talvolta legale Kim Wexler (Rhea Seehorn) riprenderà dal cliffhanger che ha lasciato l'imprevedibile boss del cartello Lalo Salamanca (Tony Dalton) mentre pianificava la sua vendetta nel finale della quinta stagione rilasciato nell'aprile 2020.

A causa dei ritardi dovuti al Covid, l'attesa di quasi due anni tra le stagioni sarà il divario più lungo per lo show AMC. Dopo cinque stagioni da 10 episodi, però, la stagione finale verrà estesa a 13 episodi.

"La mia speranza è che possiamo restare fedeli alle modalità in cui Vince Gilligan ci ha portato ad attenerci, come è stato per Breaking Bad. Penso che una storia davvero bella di solito abbia la sua fine, ma è quella la cosa che ricordi" ha affermato Peter Gould, che ha co-creato Better Call Saul con il creatore di Breaking Bad. "È come se posassimo la penna e piantassimo la nostra bandiera con la sesta stagione. Quando arriveremo a girarla, sarà l'ultima stagione, sarà grandiosa, e saranno più episodi del solito. Saranno 13. Non abbiamo mai fatto 13 episodi in una stagione, mai. Sarà grandioso e tutte le domande avranno le loro risposte".

Poiché la serie spin-off è ambientata prima e talvolta dopo Breaking Bad, la sesta stagione si sincronizzerà con lo spettacolo originale, ma riporterà Walter White (Bryan Cranston) e Jesse Pinkman (Aaron Paul) un'ultima volta nel franchise?

"In questo momento, non ho la risposta a questa domanda. Il sequel di Breaking Bad, El Camino, ha tolto un po' di pressione. Ho adorato quello che ha fatto Vince con quel film, e penso che sia stato un perfetto addio a quei personaggi. Dovremo solo vedere se finisce per far parte della nostra storia", ha detto Gould durante un'intervista. "Se Walt e Jesse risultassero essere fondamentali per la storia, allora, assolutamente, ci piacerebbe riaverli. Bryan Cranston e Aaron Paul sono due degli uomini più impegnati nel mondo dello spettacolo - questo è l'altro aspetto importante, se sarebbero in grado di farlo o se lo vorrebbero".

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.