Batwoman 2: un nuovo Personaggio Principale al posto di un Recasting. Lo Showrunner spiega i Motivi della Scelta

Batwoman 2: un nuovo Personaggio Principale al posto di un Recasting. Lo Showrunner spiega i Motivi della Scelta

Scritto da:  - 

Le ultime settimane sono state un po’ delle montagne russe per i fan di Batwoman.

Molte le notizie, tra cui l'uscita di Ruby Rose dal cast della seconda stagione della serie, ma ecco pronte le parole di Caroline Dries, showrunner della serie The CW, che ha commentato con un’intervista l'uscita di scena di Ruby Rose e la decisione di introdurre una nuova protagonista invece che affidare il ruolo di Kate Kane ad un'altra attrice.

“Ad essere sincera, lì per lì ho considerato la decisione di affidare lo stesso ruolo ad un'altra attrice, ma sarebbe stata una scelta dettata per lo più egoistica dettata solo dal fatto che avevamo già scritto un paio di episodi e, dal punto di vista della transizione, sarebbe stato perfetto ed indolore".

La Dries ha spiegato che, mentre consideravano di andare avanti con episodi della Stagione 2 già scritti, il produttore esecutivo Greg Berlanti l'aveva aiutata a considerare l'idea di seguire una nuova direzione con il personaggio eroico.

La produzione, come tutto il mondo di Hollywood, ha seguito una battuta di arresto a causa della pandemia di Coronavirus, interrompendo i lavori sulla nuova stagione e lasciando nel limbo queste due sceneggiature complete, entrambe con Katy Kane come protagonista. Invece, adesso, la Stagione 2 presenterà un nuovo personaggio principale, di nome Ryan Wilder, più giovane di Katy Kane, e i prossimi episodi racconteranno come questa nuova protagonista diventerà Batwoman.

La Dries ha commentato i motivi di questa decisione:
“Dopo ulteriori riflessioni - e Greg Berlanti mi ha aiutato a fare tutte le telefonate necessarie, è molto più intelligente di me su questo genere di cose - ci siamo detti, forse dovremmo semplicemente riavviare il personaggio e ricominciare la serie con una nuova. Sarebbe anche stato più rispettoso nei confronti del lavoro fatto finora da Ruby. Inoltre è una scelta che aiuterà il pubblico: non chiederemo agli spettatori di fingere che non sia successo niente. Quindi abbiamo creato un personaggio completamente nuovo che ad un certo punto della sua vita è stato ispirato da Batwoman, ma quando raccoglierà la sua eredità forse si renderà conto di non essere al cento per cento la persona giusta per questo lavoro".

Per quanto riguarda l'impatto che un riavvio del personaggio di Batwoman avrà sulla serie, è possibile che la seconda stagione di Batwoman sarà molto diversa quando debutterà nel gennaio 2021.

La prima stagione della serie è stata fortemente incentrata sull'intersezione della vita personale di Kate Kane e della sua vita eroica. Come cugina di Bruce Wayne / Batman, Kate aveva un facile accesso alle risorse necessarie per fungere da protettore di Gotham, per non parlare degli elementi drammatici offerti dalla relazione antagonista tra il leader dei corvi Jacob Kane - il padre di Kate - e Batwoman, senza dimenticare il fatto che il cattivo principale della serie non era altro che la sorella gemella perduta da tempo di Kate, Alice / Beth (Rachel Skarsten).

La connessione ha creato un conflitto molto personale tra i personaggi, lasciando la prima stagione a un punto sconvolgente con Alice che ha messo in atto il suo piano più subdolo.

L'idea di una Batwoman che non è Kate Kane ha già fatto storcere il naso ad alcuni fan che si chiedono come la serie sarà in grado di lavorare senza quei collegamenti personali che erano parte integrante della serie.

Cosa ne pensate di queste novità sulla serie Batwoman?

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.