American Horror Story 10: Rimandata al 2021 la nuova Stagione della Serie TV Horror

American Horror Story 10: Rimandata al 2021 la nuova Stagione della Serie TV Horror

Scritto da:  - 

I fan della famosa serie TV American Horror Story sono stati inondati negli ultimi tempi da ottime notizie: dalla produzione di uno spin-off, al rinnovo per altre tre stagioni, passando per l'annuncio del ritorno di vecchie glorie nel cast.

Ma purtroppo, come si sa, non tutto può andare nel verso giusto e la sorte è sempre pronta a ribaltare la situazione: l'emittente FX ha infatti da poco annunciato che la decima attesissima stagione, attesa per quest'autunno, è stata rimandata al 2021.

Un duro colpo per gli amanti dello show, che per la prima volta dal 2011 si troveranno a digiuno di nuovi terrificanti episodi per un anno intero.

Secondo le parole del co-creatore, Ryan Murphy (Hollywood e The Politician) la trama della nuova stagione avrebbe avuto delle attinenze con il clima e dopo la pubblicazione del primo poster sul suo profilo instagram, si era ipotizzata un'ambientazione estiva su un'isola deserta.

Stando però agli ultimi eventi, Murphy ha rivelato l'intenzione di modificare completamente la storia che aveva in mente di creare.

Non resta dunque che attendere le prossime informazioni, sconsolandosi con il ritorno, sopra menzionato, di Sarah Paulson (American Crime Story) e Evan Peters (Pose), assenti entrambi nella precedente stagione, a fianco degli ormai rodati Kathy Bates (la fantastica Annie Wilkes del film "Misery non deve morire"), Leslie Grossman, Billie Lourd (Scream Queens), Adina Porter (The 100), Lily Rabe, Angelica Ross (Pose) e Finn Wittrock nonchè, direttamente dal film "Mamma ho perso l'aereo", l'inaspettata new entry Macaulay Culkin.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.