American Gods: ancora qualche Possibilità per il Futuro della Serie TV

American Gods: ancora qualche Possibilità per il Futuro della Serie TV

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

I fan di American Gods hanno subito un duro colpo all'inizio di questa settimana, quando è stato confermato che la serie è stata cancellata da Starz dopo tre stagioni. Data la quantità di trama del romanzo originale di Neil Gaiman che non è stata raccontata nella serie, e dato lo scioccante cliffhanger del recente finale della terza stagione, molti spettatori sono stati comprensibilmente delusi dalla notizia. Fortunatamente, sembra che potrebbe esserci ancora un'altra possibilità per il futuro di American Gods: alcune recenti notizie hanno confermato che Starz sta considerando di concludere le trame rimanenti con un film o una serie di eventi.

Anche se questo non significa necessariamente che quella conclusione giungerà a buon fine, aiuterà sicuramente i membri del #GodSquad che sono stati particolarmente affranti dalla notizia.

American Gods segue Shadow, un ex detenuto che scopre che le divinità vivono tra gli umani. Nella seconda stagione, la battaglia si muove inesorabilmente verso il punto di crisi mentre i destini degli dei e degli uomini si scontrano. Mentre Mr. World (Crispin Glover) trama vendetta per l'attacco contro di lui nella prima stagione, Shadow si unisce al tentativo di mercoledì (Ian McShane) di convincere gli Antichi Dei dell'urgenza di una guerra totale, con Laura e Mad Sweeney al seguito. Un consiglio alla House on the Rock esplode nel caos, inviando divinità antiche e nuove in missioni in tutta l'America che convergeranno al Cairo, Illinois. Shadow è costretta a ritagliarsi un posto come credente in questo strano nuovo mondo dei viventi - un mondo oscuro in cui il cambiamento richiede impegno e la fede richiede un sacrificio terribile.

"American Gods non tornerà per una quarta stagione", ha detto Starz in un comunicato. "Tutti i membri di Starz sono grati al cast e alla troupe dedicati e ai nostri partner di Fremantle che hanno dato vita alla storia rilevante dell'autore e produttore esecutivo Neil Gaiman, che parla del clima culturale del nostro paese".

Durante lo scorso fine settimana, lo stesso Gaiman ha detto che sarebbe esasperante se non avessero l'opportunità di continuare quella storia:
"Se non otteniamo una stagione 4 siamo fregati, perché ora siamo nel momento più frustrante, sconvolgente e esasperante in cui qualsiasi stagione potrebbe finire".

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.