The Flight Attendant: la Recensione del 2° Episodio della nuova Serie TV HBO Max con Kaley Cuoco

The Flight Attendant: la Recensione del 2° Episodio della nuova Serie TV HBO Max con Kaley Cuoco

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Mentre In Case of Emergency, oltre a descrivere la successione degli eventi, ci ha presentato Cassie e i suoi colleghi di lavoro, Rabbits approfondisce l'amicizia tra la protagonista e Annie seguendo la prima in un catastrofico esaurimento nervoso.

Cassie viene richiamata per ulteriori indagini, e consulta quindi Annie - che oltre a essere la sua migliore amica, è anche il suo avvocato.

The Flight Attendant, in questo episodio, continua lentamente ad affrontare ciò che ha portato Cassie a tenere questo atteggiamento caratterizzato da alcool e sesso occasionale, svelando sempre più maggiori dettagli sul suo passato. Ma il trauma appena subito col ritrovamento di Alex morto e lo stress per le indagini potrebbero essere il punto di partenza per un cambiamento: l'assistente di volo ha smesso di uscire coi suoi colleghi, ha capito che suo fratello Davey è seriamente preoccupato per il suo alcolismo, e Cassie sembra stia sinceramente facendo di tutto per cambiare.

Questo processo inizia mentre i ricordi del suo passato riaffiorano, e i conigli (come ricorda il titolo dell'episodio) sembrano centrare molto. Quando si confronta nuovamente con l'Alex immaginario sul ricordo del funerale di suo padre, la breve riflessione su ciò che ha portato Cassie ad essere la persona che è adesso diventa subito chiara: questa tematica viene sempre più approfondita col passare degli episodi, e come Kaley Cuoco riesce a rendere Cassie improvvisamente così vulnerabile è impressionante.

The Flight Attendant: la Recensione del 2° Episodio della nuova Serie TV HBO Max con Kaley Cuoco

Noi spettatori siamo messi di fronte la trama - senza dubbio centrale - dell'omicidio di Alex Sokolov, ma le sfaccettature dei vari personaggi non sono da sottovalutare: Cassie non è solo vita sregolata, ha anche relazioni reali, umane, importanti, insieme a un passato complicato. La sua amica e avvocato, Annie, è interpretata con intelligenza e umorismo, come una fedele alleata che vorrebbe davvero che Cassie smettesse di mettersi in situazioni terribili. Ma il legame che contribuisce alla complessità del personaggio protagonista è quello che ha con suo fratello Davey, un uomo apprensivo, amorevole ma profondamente deluso dall'atteggiamento di Cassie, cosa che li porta spesso a delle discussioni.

Mentre l'attenzione continua a essere sull'omicidio, lo spettacolo fa anche un ottimo lavoro per alleviare la tensione, come la scena esilarante in cui Cassie confessa l'accaduto all'FBI.

Finora, The Flight Attendant ha intelligentemente concluso ogni episodio con un cliffhanger centrato su una rivelazione, che quasi obbliga lo spettatore a seguire i prossimi episodi.

The Flight Attendant è divertente, oscuro e sorprendente. Kaley Cuoco è da lodare per la sua performance che continua a non deludere, riuscendo a evidenziare le debolezze del suo personaggio. 

I colpi di scena conclusivi continuano a catturare l'attenzione dello spettatore.

madforseries.it

4,4
su 5,0

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.