Friends
Unforgettable
Roswell, New Mexico
Grey’s Anatomy
Friday Night Lights
Narcos: Messico
Fresh Off the Boat
Black Sails
The Society
Person of Interest
Eureka
Supercar
Dirty John
Rectify
The Resident

The Big Bang Theory 12x10: La Recensione

The Big Bang Theory 12x10: La Recensione

Scritto da:  - 

Dopo aver atteso così tanto, finalmente è uscita la puntata crossover di cui avevamo parlato in questo articolo. Articolo le cui notizie mi avevano fatto ben sperare e che mi avevano incuriosita riguardo la soluzione che avrebbero adottato gli autori per sopperire al problema della timeline.

Ero abbastanza tranquilla, del resto The Big Bang Theory non mi ha mai delusa...ma come non detto! Il “crossover” di cui tanto si parlava è stato costituito da una porzione di puntata durata meno di 20 secondi in cui, in una videocassetta, si vede il piccolo Sheldon dare consigli allo Sheldon del futuro, qualora ne avesse avuto bisogno. Tutto quì!

Ora ho capito: la fine di TBBT sarà un grande dispiacere sia per noi fan che per gli attori, i produttori e per tutti coloro che stanno dietro le quinte dello show. Siamo a metà dell’ultima stagione e la CBS ha organizzato tutto il suo palinsesto attorno a questa serie, preoccupandosi che Young Sheldon riceva una spinta più grande possibile prima che TBBT finisca.
Riflettendoci bene, alla fine non possiamo incolpare più di tanto l’episodio per questo: il crossover è stato pubblicizzato davvero molto, ma solo per ricordare al pubblico che Young Sheldon esiste.

The Big Bang Theory 12x10: La Recensione

Ma torniamo alla puntata.
Sheldon è ancora abbattuto per la storia della teoria della Super Asimmetria e come sappiamo non abbiamo molto da imparare dalle sue crisi; chi attraversa un periodo di lutto non può far altro che reagire e andare avanti ma Sheldon non ne è ancora in grado e decide quindi di trovare conforto nel piccolo se stesso.

Leonard e Penny, rendendosi conto che il loro amico è in crisi, non esitano e chiamano immediatamente la madre di Leonard, la Dr. Beverly Hofstadter per avere un consiglio. Ella afferma che Sheldon ha bisogno di sfogarsi e suggerisce di organizzare un funerale per la sua teoria. Sheldon pensa che sia un'idea ridicola...finché non scopre che è stata Beverly a dare il suggerimento.

The Big Bang Theory 12x10: La Recensione

Quindi Sheldon, Amy, Leonard e Penny si dirigono verso il bagno per dare inizio un funerale vichingo di fortuna e finiscono per incendiare la tenda della doccia.
Prima di ciò, Sheldon pronuncia un commovente elogio funebre in cui dice: "I know this is just a scientific theory, but it was more than that. It described the universe in a new and beautiful way. I want that to be the universe we live in. But I guess it’s not.”

Più tardi quella notte, Sheldon si sveglia accorgendosi che Amy stava ancora guardando la videocassetta, sperando di trovare qualcosa di più del discorso del giovane Sheldon, ma Sheldon adulto le dice che non importa perchè si è ricordato tutto ciò che aveva detto nel nastro. 

Il nastro ha anche una registrazione di alcune parole dette dal padre, George (alla squadra che allenava) durante il timeout di una partita: "So che siamo sotto di parecchi punti e probabilmente non vinceremo, anzi, sicuramente non vinceremo ma ciò non ci rende dei perdenti. Impari molto più su chi tu sia e di cosa tu sia fatto da un fallimento che da un successo. Potete passare il prossimo set a sentirvi dispiaciuti per voi stessi, oppure potete andarle a suonare agli avversari”. Sheldon stoppa la videocassetta proprio durante queste parole, quando il padre guarda verso la telecamera, come se volesse mandare un consiglio al figlio ormai cresciuto. 

Ma proprio appena Amy è pronta a etichettare il discorso del suocero come una bella chiacchiera che non ha funzionato, Sheldon dice che forse è andata così: "Mi sono comportato come se la partita fosse finita ma forse è solo il timeout. C'è ancora molta fisica da giocare." Amy è impressionata, del resto è la prima volta che Sheldon usa una metafora sportiva, ma non è tutto: "È interessante", continua. "Ho sempre pensato che il percorso di mio padre e il mio fossero così diversi, ma ha anche affrontato fallimenti e battute d'arresto. Forse le nostre vite si assomigliano l'un l'altra più di quanto pensassi.”

The Big Bang Theory 12x10: La Recensione

Amy osserva che da un punto di vista le vite di Sheldon e George sono asimmetriche, da un altro punto di vista, invece, sono simmetriche. "Sheldon, e se la simmetria e l'asimmetria dipendessero dal punto di osservazione?" chiede. "Ciò significa che l’articolo russo aveva ragione..."
Sheldon si rende conto che Amy è arrivata a qualcosa di grosso: il documento russo avrebbe potuto avere ragione (la Super Asimmetria è intrinsecamente imperfetta) ma Sheldon nota che questa è solo una prospettiva; se la si guarda da una visione più profonda con più dimensioni, la loro teoria rimane valida. Non solo sta ancora in piedi, osserva Amy, ma "Potrebbe essere un'idea più grande di quella che stavamo proponendo originariamente".

Sheldon, invaso da un gran senso di urgenza mista a gioia, dice: "Amy, corri a prendere il Laptop! Abbiamo un documento da correggere!"

Che dire? Pochi istanti di crossover sono riusciti a ribaltare un’intera catastrofica situazione permettendo alla coppia di scienziati di rivalutare la loro teoria. Aspetto con impazienza di vedere episodio dopo episodio come Chuck Lorre e Bill Pardy faranno evolvere le varie dinamiche!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.