The Best of 2020, le Migliori Serie TV dell'Anno secondo Mad for Series: Unorthodox

The Best of 2020, le Migliori Serie TV dell'Anno secondo Mad for Series: Unorthodox

Scritto da:  - 

Il countdown alla fine dell'anno continua con la quarta puntata della nostra rubrica dedicata al meglio del meglio delle serie TV del 2020, secondo noi.

Non abbiamo avuto alcun dubbio nel voler inserire in questo best of Unorthodox, miniserie originale Netflix - basata sul libro di memorie di Deborah Feldman, quindi ispirata ad una storia vera - che riesce come poche altre a colpire, coinvolgere ed emozionare chi la guarda.

Una storia intensa e struggente, scritta da una penna sapiente e interpretata magistralmente da due occhi grandi e profondi. Sono gli occhi di Shira Haas, attrice giovanissima che interpreta la protagonista, Esty. I suoi occhi grandi si aprono al mondo e lo scoprono come una bambina, con smarrimento, paura e sorpresa. E noi spettatori, insieme a lei, scopriamo il vero significato della libertà: che è risentire i propri capelli tra le dita e indossare un abito colorato, sa di acqua di lago e ha il suono di un pianoforte, ma anche della musica tecno in discoteca.

Ester appartiene alla comunità ebraica chassidica di Williamsburg, a Brooklyn una comunità molto ortodossa nella quale le donne possono fare ben poco, se non mettere al mondo figli con lo scopo di ripopolare la Terra di ebrei dopo l'Olocausto.

E' stata cresciuta dalla nonna e dalla zia, la madre ha lasciato la comunità quando era bambina, e il padre non si è più ripreso da allora. Ha una passione: cantare, e ha preso lezioni di nascosto. Perché nella sua cultura, cantare per una donna è peccato.  

Escogita un piano per fuggire, e andare a Berlino dalla madre, e noi con lei affrontiamo questo viaggio che è crescita, rinascita, scoperta e, soprattutto, libertà.

Se non l'avete vista, non vi pentirete a recuperarla. Per tutte le informazioni al riguardo vi rimandiamo alla relativa scheda, in questo articolo, invece, trovate la nostra recensione al riguardo.

Vi diamo appuntamento a stasera per l'ottava "puntata" della nostra rubrica, a seguito della quale voteremo sulle nostre pagine social la migliore serie TV di questo quarto round.
Al termine dell'anno conosceremo infine lo show vincitore, votato dal pubblico tra le dieci proposte di Mad for Series.

Nell'attesa, vi invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook e su Instagram, per non perdervi neanche un aggiornamento!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.