Lucifer 5: le Principali Teorie sulla nuova Stagione della Serie TV con Tom Ellis

Lucifer 5: le Principali Teorie sulla nuova Stagione della Serie TV con Tom Ellis

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Mancano ormai solo 10 giorni al debutto della quinta stagione di Lucifer e, fin dall'annuncio di questa data, i fan si sono sbizzarriti dando vita a una miriade di teorie.

Realistiche o disparate che siano, ecco tutte le ipotesi relative al nuovo capitolo di Lucifer!

Intanto...Dove eravamo rimasti?

Con la quinta stagione che si prepara al debutto, in molti pensano che ci sia una cupa prospettiva per Chloe Decker (Lauren German) e Lucifer Morningstar (Tom Ellis).

Una sorta di Ross e Rachel di un universo parallelo, il tempo ha portato i fan a soprannominare la coppia dell'amato show Netflix con l'appellativo Deckerstar.
Quando Netflix ci ha mostrato il finale di stagione di Lucifer, il diabolico protagonista ha capito che Chloe era il suo primo vero amore, ma l'ha allontanata mentre egli si dirigeva all'Inferno per riprendersi il trono.

Su internet i Lucifans hanno speculato su cosa potrebbe succedere dopo. In un mondo televisivo ideale, Chloe e Lucifer avrebbero vissuto il loro addio in pieno stile favola, ma in uno spettacolo in cui uno è un demone immortale e l'altra una semplice mortale, potrebbero esserci alcuni problemi di percorso.

L'indizio della showrunner

L'ansia e la curiosità stanno mangiando vivi tutti i fan che attendono con impazienza il 21 agosto, tanto da chiedere persino a Ildy Modrovich qualche indizio sui Deckerstar della quinta stagione.

Cosa vogliono rappresentare quelle emoji? Facendo un po' di indagini, l'implicazione potrebbe rivelare che Chloe è la chiave per qualcosa (forse per far scappare Lucifer dall'Inferno), una sorta di combattimento e un intreccio amoroso.

L'opzione alla Lucifer troverebbe Chloe nelle viscere dell'Inferno nella quinta stagione. Un'altra possibile strada potrebbe vedere Chloe unita al suo amato nella terra del fuoco e dello zolfo. Non importa come possa arrivare lì, ma una sorta di svolta malvagia potrebbe garantire a Chloe un biglietto di sola andata per l'Inferno.

Se l'aura angelica di Chloe arriverà fino agli Inferi, la detective potrà prendere il titolo di Regina dell'inferno e governare al fianco di Lucifer. Ma che ne sarebbe di Trixie? Una madre devota come Chloe non lascerebbe sua figlia sulla Terra per una sua scelta.

Cosa potrebbe succedere con Dio?

Una persona che sicuramente avrà un ruolo fondamentale in tutto questo è Dio, che sarà interpretato da Dennis Haysbert. Non è un segreto che Lucifer abbia dei seri problemi con suo padre, il che potrebbe portare a una resa dei conti di proporzioni...Bibliche! Immaginate di vedere la scena di Chloe che muore, solo per concludere un accordo con Dio (invece di stringere un patto col Diavolo).

Scambiare il suo lieto fine solo per riavere indietro Lucifer sembrerebbe un percorso abbastanza logico da intraprendere. In questo modo ci sarebbe ancora da affrontare la shockante morte del personaggio di Chloe, che si concluderebbe con una riunione commovente tra i due amanti prima dei titoli di coda finali.

E se si...trasferissero?

Restando fedeli al concetto di Paradiso come luogo chiave nel finale dello spettacolo, Chloe e Lucifer avrebbero anche l'opportunità di governare come Re e Regina dei Cieli, subentrando quando Dio deciderà di andare in pensione. Ad avvalorare questa teoria sono le prove apparenti secondo cui Dio avrebbe inviato Amenadiel alla ricerca di un possibile successore.

Naturalmente questo potrebbe essere uno stratagemma per un piano complessivamente più diabolico. I Deckerstar potrebbero essere divisi: mentre Lucifer ascende al Paradiso per subentrare a Dio, è costretto a guardare Chloe dall'alto.

Il personaggio di Chloe

Grazie a una benedizione dell'Amenadiel di DB Woodside, Chloe ha la capacità unica di rendere vulnerabili gli immortali. Ciò ha portato alla teoria secondo la quale Chloe sarebbe in realtà un angelo. Secondo molti Chloe potrebbe essere una Creatura Celeste che non è stata in grado di entrare in Paradiso o all'Inferno perché non è ancora morta. 

Ad ogni modo, tutte le strade puntano all'avvertimento di Dio secondo cui i Deckerstar sono sempre stati (e sempre saranno) destinati a diventare realtà. Ciò non significa che debba essere una felice realtà. 

Lucifer 5: le Principali Teorie sulla nuova Stagione della Serie TV con Tom Ellis

Michael o Lucifer?

Una delle teorie più longeve su Lucifer è che, come abbiamo potuto vedere dal trailer, Lucifer ha un gemello. Parte di questo deriva dalla serie a fumetti in cui Lucifer e Michael sono i gemelli che compongono il Demiurgo. 

Visto il modo in cui Lucifer si discosta dai fumetti in molti modi, i fan non sapevano cosa esattamente aspettarsi dai prossimi capitoli.

Il trailer ha rivelato che il Lucifer apparentemente tornato dall'Inferno, non è il Lucifer che abbiamo visto finora. Tom Ellis interpreterà un doppio ruolo, sfoggiando un accento americano per interpretare il fratello gemello Michael

Le motivazioni di Michael sono strane in quanto vuole rubare la vita di Lucifer, per così dire. O rovinarla.

Vi state chiedendo il perché? Beh, questo è molto più difficile da dire. La dottoressa Linda (Rachael Harris) probabilmente avrà bisogno di sedute più lunghe per capirci qualcosa! Almeno, tuttavia, sembra che lo stratagemma di Michael non durerà a lungo. Chloe (Lauren German) sembra sospettosa, esattamente come Amenadiel e Maze.

Un quinto finale melenso per Chloe avrebbe sicuramente creato l'arco tragico perfetto per molti fan. Tuttavia, come avevamo detto in questo articolo, Netflix ha rinnovato lo show per una sesta e ultima stagione. In definitiva, un arco di due stagioni che porta alla morte di Chloe (che potrebbe comunque avvenire nella quinta stagione) e Lucifer che trascorre l'ultima serie di episodi in lutto, è ugualmente possibile.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.