Dove abbiamo già visto Tom Ellis? Ecco le Serie TV in cui l'Attore Protagonista di Lucifer ha avuto un Ruolo

Dove abbiamo già visto Tom Ellis? Ecco le Serie TV in cui l'Attore Protagonista di Lucifer ha avuto un Ruolo

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Lo conosciamo tutti per il suo ruolo da affascinante diavolo in Lucifer, ma prima che fosse Lucifer, Tom Ellis era uno chef, un soldato, un medico (e non solo una volta). Ecco i primissimi ruoli (e i più recenti) che hanno dato vita alla carriera di Ellis prima che diventasse il Lucifer che conosciamo oggi!

Kiss me Kate - 2000

Torniamo all'inizio della carriera televisiva di Tom Ellis, precisamente a 21 anni fa: la carriera dell'attore britannico era ancora agli albori, e uno dei suoi primi ruoli risale al 2000, quando fece parte del settimo episodio della terza stagione della sitcom BBC Kiss me Kate, interpretando Ben.

Kiss Me Kate è una sitcom britannica andata in onda dal 1998 al 2000. Ha seguito la vita di tutti i giorni di una psicologa, Kate (Caroline Quentin), che non solo deve gestire i problemi dei suoi clienti, ma deve anche aiutare i suoi vicini e il socio in affari senza successo, Douglas, interpretato da Chris Langham. Darren Boyd ha interpretato il dolce, ma un po' sbadato, Craig, l'agente di viaggio al piano di sotto. Durante la serie, sia Craig che Douglas si innamorano di Kate.

Nice Guy Eddie - 2002

Nel 2002 abbiamo visto Ellis accanto al gigante della TV britannica, Ricky Tomlinson, in Nice Guy Eddie. Nello show il protagonista era un goffo investigatore privato (Tomlinson) la cui vita viene stravolta dall'arrivo di un uomo (Ellis), che afferma di essere suo figlio

Nice Guy Eddie è una serie televisiva poliziesca britannica, creata da Elliot Hope e Johanne McAndrew e scritta principalmente da quest'ultimo, trasmessa per la prima volta su BBC1 il 14 giugno 2001, sotto forma di un pilota di 90 minuti e in seguito commissionato in una serie in sei parti.

Fin dagli inizi della sua carriera, Tom Ellis ha recitato in parecchi classici britannici, da L'Ispettore Barnaby alla famosa sitcom ospedialiera di Channel 4 No Angels, nonché in un episodio di...

Eastenders - 2006

I suoi crediti comprendono una miriade di show britannici degli anni 2000, di cui alcuni molti poco conosciuti al di fuori della Gran Bretagna. La serie per antonomasia della TV inglese è Eastenders: nel 2006 Ellis ha interpretato un personaggio ricorrente in una delle soap opera più longeve del Paese, in cui ha interpretato il Dottor Oliver Cousins, flirt di uno dei personaggi più amati della soap.

Doctor Who - 2007

Per chi non lo conoscesse, Doctor Who è un programma televisivo di fantascienza britannico prodotto dalla BBC fin dal 1963. Il programma descrive le avventure di un Signore del Tempo, chiamato "il Dottore", un essere extraterrestre dalle sembianze umane. Il Dottore esplora l'universo in una nave spaziale che viaggia nel tempo chiamata TARDIS.

Il nostro Tom Ellis, però, non ha mai interpretato il protagonista (personaggio che, comunque, avrebbe voluto interpretare): è bensì comparso come personaggio secondario al fianco di David Tennant, nel tredicesimo episodio della 3° stagione della serie nuova, iniziata nel 2005.

Dove abbiamo già visto il Protagonista di Lucifer? Ecco le Serie TV in cui Tom Ellis ha avuto un Ruolo

Miranda - 2009

Accelerando fino al 2009, ecco che arriva il suo ruolo più conosciuto prima di Lucifer: quello in Miranda, una sitcom che narra le avventure di un personaggio di nome...Miranda, una donna abbonata alle situazioni imbarazzanti. Ellis interpretava il ragazzo della protagonista, un affascinante chef di nome Gary.

Merlin - 2010

E se pensate che Lucifer sia stato il suo battesimo per le serie fantasy...beh, vi sbagliate: nel 2010 era infatti irriconoscibile. Con una folta e lunga chioma ha interpretato - per 4 episodi - il perfido Re Cenred nella serie TV targata BBC, Merlin.

Dove abbiamo già visto il Protagonista di Lucifer? Ecco le Serie TV in cui Tom Ellis ha avuto un Ruolo

The Fades - 2011

Dopo Merlin, l'attore ha avuto un ruolo nel cult del soprannaturale The Fades, inquietante serie sugli zombie rilasciata nel 2011. Nello show, Ellis interpreta Mark, la cui moglie diventa una delle fades del titolo.

Gates - 2012

Il ruolo ottenuto nel 2012 nella sitcom di Sky, Gates, aveva sicuramente molto meno a che fare con demoni e zombie...anzi, per nulla! Il suo personaggio era infatti intento a cercare di creare legami con altri genitori, insomma, dinamiche da cortile della scuola. Il tutto, spesso si concludeva con risultati a dir poco disastrosi!

The Secret of Crickley Hall - 2021

Sempre nel 2021, Tom Ellis ha recitato nella miniserie televisiva inglese, The Secret of Crickley Hall.

Lo show è incentrato sulla famiglia Caleigh, la quale piomba nella disperazione quando il figlio, Cam, scompare improvvisamente mentre si trova al parco con la madre Eve. Ellis interpretà il padre di Cam, Gabe Caleighe, che a undici mesi dalla scomparsa del figlio, accetta un lavoro a Crikley Hall per cercare di elaborare la perdita.

Rush - 2014

L'ultimo ruolo da protagonista prima di Lucifer, nel 2014, è stato il Dottor William Rush, medico molto attraente e incline alla bella vita che mette in piedi un discreto servizio a domicilio per personaggi ricchi e famosi. Dopo il licenziamento da un importante ospedale di Los Angeles, si mise a curare i suoi pazienti...nella sua macchina.

Dove abbiamo già visto il Protagonista di Lucifer? Ecco le Serie TV in cui Tom Ellis ha avuto un Ruolo

Altre comparse

Questi sono solo alcuni degli spettacoli televisivi di cui Tom Ellis ha fatto parte, ma in realtà l'elenco è incredibilmente lungo! Oltre agli show sopracitati, l'attore ha partecipato in una recentissima puntata di The Flash - la 6x09 - nel 2019, nell'episodio 2x19 di Once Upon a Time nel 2013, in Poirot nell'episodio 13x03, in The Strain, nell'episodio 2x06 e in Accursed, nell'episodio 1x04..

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.