Young Sheldon 4: Posticipate le Riprese a Causa della Positività al COVID-19 di un membro della Crew

Young Sheldon 4: Posticipate le Riprese a Causa della Positività al COVID-19 di un membro della Crew

Scritto da:  - 

In questo periodo di forti incertezze, le produzioni seriali stanno a poco a poco riaprendo le porte dei loro set, mantenendo il rispetto delle norme di sicurezza a protezione degli attori e di tutto lo staff impegnato nei lavori.

Uno degli accorgimenti utilizzati per favorire la salvaguardia degli addetti è sottoporre tutti a periodici tamponi per rivelare la positività o meno al COVID-19.

Stando a Deadline, le riprese della quarta stagione di Young Sheldon sono state momentaneamente interrotte proprio a causa di un riscontro affermativo di un test eseguito su un membro della crew.

Fortunatamente la persona in questione risulta asintomatica e al momento si trova in stato d’isolamento, ma per non correre ulteriori rischi, la produzione ha preferito arrestare i lavori, che però riprenderanno regolarmente a partire da lunedì prossimo.

Lo show, come sappiamo, è uno spin-off della celebre comedy The Big Bang Theory, ormai conclusasi da oltre un anno dopo dodici stagioni, ed esplora la giovinezza dello straordinario fisico teorico Sheldon Cooper.

A impersonare il bambino prodigio è Iain Armitage (Big Little Lies), mentre in qualità di produttore esecutivo e occasionale voce narrante, troviamo il vincitore di quattro Emmy Awards e interprete originale del personaggio, ossia Jim Parsons (Hollywood).

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.