Westworld: una nuova Sigla di Apertura per la 3° Stagione della Serie TV HBO

Westworld: una nuova Sigla di Apertura per la 3° Stagione della Serie TV HBO

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

La scorsa domenica è stata finalmente trasmessa la premiere della terza stagione di una delle serie più attese prodotta dall'HBO: Westworld.

Nei nuovi episodi, dopo la fuga di Dolores dal parco, l'azione si è spostata nel mondo reale e numerosi sono i nuovi interpreti che compariranno nello show fra cui, direttamente da Breaking Bad, Aaron Paul.

Con il primo episodio è stata finalmente mostrata anche la nuova sigla. Come sappiamo ogni anno alcuni elementi dei titoli di testa cambiano, mostrando immagini criptiche che rappresentano degli indizi su ciò che verrà svelato nella stagione.

Per prima cosa possiamo notare che l'unica sequenza rimasta sempre identica è quella delle mani di un host che suonano il pianoforte, per il resto è tutto cambiato.

All'inizio dei titoli di testa, come al solito, viene mostrato un sole che sorge, ma stavolta il paesaggio intorno non è né il corpo di un host, né un bufalo, ma è un'aquila, che nel corso delle sequenze successive vola verso quello che sembra un motore di un aereo o forse il sole, rimanendo bruciata (possibile rimando al mito di Icaro?).

Successivamente ci viene presentato un host che si avvicina lentamente al suo riflesso all'interno di uno specchio d'acqua (forse una citazione ad un alto mito cioè quello di Narciso) e alcune immagini del nuovo supercomputer, Rehoboam, già apparso in questo primo episodio.

Sul finire invece, prima del titolo della serie, troviamo nuovamente il corpo di un robot (uno di quelli di genere "Helper" già apparsi nel laboratorio nella seconda stagione), che stavolta viene immerso in uno strano liquido rosso (al contrario di uno bianco e di semplice acqua rispettivamente nella sigla della prima e della seconda stagione).

Come al solito, le immagini sono molto misteriose e le ipotesi da fare potrebbero essere molteplici, non resta che attendere di vedere i restanti 7 episodi per avere il quadro generale.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.