WarnerMedia e Discovery uniti per dar vita a una nuova Piattaforma di Streaming

WarnerMedia e Discovery uniti per dar vita a una nuova Piattaforma di Streaming

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Netflix e Disney guardatevi le spalle: c'è un nuovo colosso dello streaming con cui competere nel mondo dell'intrattenimento!

Mettendo sul piatto oltre 43 miliardi di dollari, quella annunciata oggi dalla società americana di comunicazioni AT&T, è una delle operazioni finanziarie più importanti degli ultimi tempi, che unirà WarnerMedia e Discovery.
I titoli in borsa delle aziende hanno letteralmente fatto un balzo per aria, ma il CEO di Discovery, David Zaslav, che guiderà la nuova società, non ha perso tempo a festeggiare: era troppo impegnato a fare una vera e propria dichiarazione di guerra a Netflix e alle altre compagnie di streaming. Infatti, durante la conferenza stampa che annunciava la fusione, Zaslav ha affermato che la nuova compagnia è disposta a spendere 20 miliardi su contenuti nuovi, proprio per fare concorrenza alla prolificissima Netflix, che lo scorso anno ha speso 17 miliardi nella produzione di nuovi contenuti. 

Difficile prevedere se davvero questa nuova entità riuscirà a tenere il passo, certo è che fa impressione realizzare che solo la Disney la supererà in termini di dimensioni. La nuova compagnia (ad oggi senza nome) potrà fare affidamento su tutti i contenuti di Warner Bros, HBO, Discovery, DC Entertainment, solo per tenere conto del mondo delle serie TV! Giusto per rendere l'idea, sottolineiamo che le due compagnie possiedono network quali CNN, Eurosport, Cartoon Network, Discovery Channel, Cinemax e tantissimi altri.
Non è ancora chiaro tuttavia se ci sarà una unica piattaforma streaming, o se verranno lasciate distinte le due attuali HBO Max e Discovery+.

"Questo accordo unisce due leader nel mondo dell'intrattenimento con contenuti complementari, e conduce la nuova società verso la vetta delle piattaforme di streaming a livello mondiale". Questa la dichiarazione del CEO di AT&T  John Stankey, che ha poi aggiunto:
"La fusione supporterà la fantastica crescita e il lancio internazionale di HBO Max sull'impronta globale di Discovery, e creerà delle efficienze che saranno re-investite nella produzione di buonissimo contenuto, per dare agli spettatori quello che vogliono".

Zaslav, nell'ambito della medesima conferenza stampa, ha invece dichiarato:
"Durante le tantissime conversazioni avute con John, tornavamo sempre allo stesso semplice ma potente principio strategico: queste risorse sono migliori e hanno più valore se insieme. È davvero entusiasmante combinare due brand storici, giornalismo di livello mondiale e franchise iconico, sotto un unico tetto, e sbloccare così tanto valore e opportunità". 

Ha poi aggiunto:
"Costruiremo un nuovo capitolo insieme alla talentuosa squadra creativa di WarnerMedia, e con gli asset incredibili costruiti sull'eredità quasi centenaria dello storytelling più fantastico del mondo. Questa sarà la nostra unica missione: concentrarci nel raccontare le storie più belle, e divertirci tantissimo mentre lo facciamo".

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.