True Blood
American Horror Story
Nightflyers
Teen Wolf
Torchwood
Quantico
The Twilight Zone
The Listener
Channel Zero
The Flash
Detectorists
Mrs. Wilson
Modern Family
The O.C.
Cloak & Dagger

Viola Davis candidata agli Emmy per il Crossover con Scandal

Viola Davis candidata agli Emmy per il Crossover con Scandal

Scritto da:  - 

Viola Davis, la ormai iconica Avvocatessa Annalise Keating in How to Get Away with Murder, continua a ricevere conferme del suo straordinario talento.

E’ la prima attrice nera ad aver vinto Emmy, Tony Award e Oscar.

Nel 2016 ha vinto l’ Emmy Award proprio per HTGAWM,  e l’anno successivo, nel 2017,  ha vinto l’Oscar come migliore attrice non protagonista in “Barriere” di Denzel Washington. La stessa straordinaria interpretazione, le è valsa anche la vittoria del Golden Globe, del BAFTA e del SAG Award.

Ha emozionato tutti il suo discorso di ringraziamento alla cerimonia degli Oscar, facendo capire quale ispirazione la dirige davanti alle telecamere: “C'è solo un posto dove sono riunite le persone con il più grande potenziale ed è il cimitero. Voglio riesumare quei corpi, quelle storie, le storie di persone che sognavano in grande e non hanno mai visto quei sogni avverarsi. Persone che si sono innamorate e hanno perso".
"Sono diventata un’artista e ringrazio Dio", ha proseguito l’attrice. "perché è l’unica professione che celebra cosa significhi vivere la vita". 

E adesso è candidata agli Emmy persino per la sua apparizione nella 7x13 di Scandal, dove ha indossato i panni di Annalise Keating, nella prima parte del crossover tra le due serie della ABC.

L’appuntamento per scoprire se aggiungerà anche questo premio al suo affollato medagliere è il prossimo 17 settembre 2018 a Los Angeles.
Noi ovviamente facciamo il tifo per lei!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.