Under the Skin: in arrivo una nuova Serie TV dal Film con Scarlett Johansson?

Under the Skin: in arrivo una nuova Serie TV dal Film con Scarlett Johansson?

Scritto da:  - 

Secondo l'autorevole sito IndieWire, potrebbe essere realizzata una serie tratta dal film Under the Skin, ma prima che ciò accada, c'è bisogno che la A24 e Silver Reel risolvano una loro diatriba inerente i diritti di sfruttamento dell'opera.

Grazie a Deadline infatti, sappiamo che Silver Reel, la compagnia che ha prodotto la pellicola originale con protagonista la bellissima Scarlett Johnasson (qui sotto in foto), vorrebbe accaparrarsi i diritti di sfruttamento televisivo del film, che è stato anche co-finanziato da Film4, the BFI e Creative Scotland. 

Under the Skin: in arrivo una nuova Serie TV dal Film con Scarlett Johansson?

A24, che è attualmente al lavoro con il regista britannico Jonathan Glazer e il suo nuovo film (sull'olocausto), è anch'essa in trattativa per gli stessi diritti di sfruttamento.

Dunque, a quanto pare, una serie TV spin-off della pellicola originale, sarebbe in sviluppo da anni, proprio sotto la supervisione di Silver Reel e, la decisione su dove potrà essere mandata in onda sarà presa nelle prossime settimane.

Attualmente purtroppo ancora non sappiamo se e in quale modo Glazer è coinvolto nel progetto, così come di cosa tratterà la storia e che struttura avrà.

Il regista britannico ha impiegato all'incirca dieci anni per sviluppare il film, basandosi anche e principalmente sul romanzo di fantascienza del 2000 Sotto la pelle di Michael Faber.

Under the Skin: in arrivo una nuova Serie TV dal Film con Scarlett Johansson?

Trama e info

Under the Skin racconta la storia di un'aliena (Johansson) con sembianze umane, che è sulla terra per adescare e catturare quanti più uomini possibili, sfruttando le sue "voraci" doti femminili. Le cose cambiano quando la sua curiosità verso l'universo maschile e sulla terra in generale, prendono una piega diversa.

Il film madre dello show in creazione, ricordiamo che venne presentato in anteprima al Telluride Film Festival del 2013, presentato poi anche alla Mostra di Venezia e a Toronto.

Molti dei nomi presenti nel cast non erano attori professionisti e una gran quantità di scene vennero riprese con telecamere nascoste, secondo le espresse direttive di Glazer (voleva che il film fosse il più realistico possibile).

Nonostante il non eccelso esito al box-office, il film è rapidamente diventato un cult amatissimo nel corso degli anni successivi.

Cosa ne pensate di una serie spin-off a riguardo? 

Fonte: Deadline

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.