Transatlantic: annunciati i Protagonisti della nuova Serie TV Adattamento di Netflix

Transatlantic: annunciati i Protagonisti della nuova Serie TV Adattamento di Netflix

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Lo scorso autunno Anna Winger, la creatrice di Unorthodox, stringe un accordo con Netflix che lega la sua casa di produzione Airlift Productions al colosso dello streaming per alcuni anni, con lo scopo di sviluppare e produrre nuove serie TV. 

Winger ha spiegato la scelta della città di Berlino come sede della sua casa di produzione:
"Si tratta di un crocevia per gli artisti internazionali. Essendo un’americana che vive e lavora qui, distante da Hollywood, il mio lavoro è profondamente radicato nelle conversazioni locali. Ho fondato Airlift per occuparmi delle collaborazioni nate da questa situazione e sono elettrizzata che Netflix ci offrirà un legame così diretto al pubblico mondiale. Questa partnership è un’opportunità per sfruttare la nostra esperienza con Unorthodox, portando questi ambiziosi progetti in vita".

Il primo progetto in produzione è la miniserie Transatlantic, ambientata negli anni ’40, durante la crisi dei rifugiati a Marsiglia e racconta la vera storia dell’Emergency Rescue Committee. Rischiando la vita per aiutare più di 2000 profughi a fuggire dalla Francia occupata, inclusi molti artisti nella lista dei più ricercati dai nazisti, una banda internazionale occupa una villa ai margini della città, dove la minaccia di morte lascia il posto a collaborazioni inaspettate ed amori.

Adattamento del romanzo The Flight Portfolio, scritto da Julie Orringer, lo show mostrerà come protagonisti Cory Michael Smith (Gotham), Gillian Jacobs (Community) e Corey Stoll (The Strain).

Smith interpreterà Oscar, giornalista americano formatosi ad Harvard, che si offre volontario per trovare e salvare gli artisti sparsi in Europa. Jacobs sarà Madeline, ereditaria americana che si lancia nell'operazione di salvataggio dei profughi di Oscar. Mentre Stoll interpreterà William, il console americano di Marsiglia che vede i rifugiati come una minaccia ai valori americani.

La sceneggiatrice americana Winger ha creato Transatlantic collaborando con Daniel Hendler. La serie TV sarà trasmessa su Netflix.

Fonte: Deadline

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.