The Walking Dead: un Esilarante Aneddoto su Andrew Lincoln (Rick Grimes)

The Walking Dead: un Esilarante Aneddoto su Andrew Lincoln (Rick Grimes)

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Recentemente gli attori della famosa serie The Walking Dead sono stati ospiti della Convention virtuale Scares That Care 2020. Tra i vari presenti, Law Temple (interprete di Axel) ha voluto dire la sua circa il rapporto scherzoso che intercorreva tra lui, Norman Reedus ed Andrew Lincoln.

I primi due, secondo le dichiarazioni dell'attore, amavano prendersi gioco bonariamente della star interprete del personaggio Rick Grimes: “Quando ero nello show, tutte le strade portavano allo sceriffo. Non c'erano altre storyline separate, era la stagione in cui Andy stava recitando il ‘ruolo’ del suo personale Re Lear" ha spiegato Temple alla stampa. "C'era molto lavoro da fare, perciò gli facevamo spesso degli scherzi". 

"Alle volte Andy stava al gioco, ma spesso capitava di no", ha ricordato Temple. “Ma ci faceva piacere. Era divertente, per noi almeno. Certamente nessuno di noi è riuscito a rimanere a lungo nello show, tranne il capo banda, Norman Reedus“.

Sicuramente però, secondo le affermazioni dell’attore, Lincoln era un leader sullo schermo come nei rapporti personali: 
"Lo show è stato un grande successo, penso soprattutto perché ognuno ci metteva tutto sé stesso. Ci siamo impegnati tantissimo, migliorando giorno dopo giorno. É così che ci siamo comportati, e Andrew Lincoln era in prima linea in questo. Era il leader di tutti”.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.