The Walking Dead: Origins - AMC annuncia la nuova Serie di Speciali

The Walking Dead: Origins - AMC annuncia la nuova Serie di Speciali

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Il lungo cammino che ha condotto gli spettatori dal risveglio dello sceriffo Rick Grimes (Andrew Lincoln) nel letto di un ospedale fino alla recente guerra dei sussurri, sta per raggiungere il suo epilogo: si avvicina infatti sempre più la data di debutto dell’undicesima e conclusiva stagione di The Walking Dead.

Con ben 153 episodi all’attivo, numerose sono state le vicende che il gruppo di sopravvissuti ha vissuto, molte le dolorose perdite affrontate e le avversità e i nemici che hanno sbarrato loro la strada.

I personaggi sono cambiati, mutati nel tempo, hanno saputo adattarsi al nuovo mondo e alle circostanze, hanno commesso errori, portandone sulla pelle e nel cuore le cicatrici, sono infine cresciuti.

In vista quindi dell’ultima tappa del loro viaggio, la rete televisiva AMC ha annunciato la messa in onda di The Walking Dead: Origins, una serie di quattro puntate speciali, ognuna incentrata su uno dei protagonisti più amati dello show.

Ogni appuntamento ripercorrerà i momenti più importanti e cruciali della loro storia, intrecciando nuove interviste a numerose clip. 

Si inizia il prossimo 15 luglio con i riflettori puntati su Daryl (Norman Reedus), per poi concentrarsi su Maggie (Lauren Cohan), Negan (Jeffrey Dean Morgan) e terminare il 5 agosto con Carol (Melissa McBride).

Il tutto sarà accompagnato da una preview dell’annata inedita e da un “best of” con gli episodi preferiti dai fan in merito al personaggio stesso.

Si tratta della prima di altre gradite sorprese che, fra annunci, foto e trailer, accompagneranno i fan nelle lunghe undici settimane che ancora li separano dall’attesa premiere, che verrà trasmessa il 22 agosto.

Fonte: Comic Book

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.