The Walking Dead 10: i Produttori preannunciano il Ritorno dei Mietitori

The Walking Dead 10: i Produttori preannunciano il Ritorno dei Mietitori

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Gli zombie più amati del panorama seriale sono finalmente tornati: il primo dei sei episodi bonus della decima stagione di The Walking Dead è infatti andato in onda la scorsa domenica sulla AMC, per poi approdare il giorno dopo sulle reti italiane.

La puntata, dal titolo Home Sweet Home, ha offerto un primo assaggio di ciò che gli spettatori dovranno attendersi in quelle successive: il ritorno di Maggie (Lauren Cohan, vista in Supernatural) si preannuncia infatti come il motore di numerosi avvenimenti, non solo legati all’atteso confronto con Negan (Jeffrey Dean Morgan), ma anche all’ingresso in scena di nuovi nemici.

La Vedova infatti, durante il periodo di allontanamento dal resto dei protagonisti, si è trovata ad aver a che fare con un gruppo di misteriosi antagonisti, denominati i Mietitori, e che sembrano averla seguita con l’intenzione di portare a termine ciò che avevano iniziato.

I personaggi in questione sono stati creati appositamente per la serie, quindi fanno parte di una storyline totalmente inedita anche per gli assidui lettori della controparte fumettistica, e in una recente intervista la produttrice esecutiva Denise Huth ha svelato che altro deve essere ancora mostrato.

“Penso sia davvero interessante vedere personaggi come Maggie, Cole ed Elijah che hanno paura. Per loro, che sono ottimi e abili combattenti, provare terrore è sicuramente un indice di ciò contro cui dovranno scontrarsi. E sfortunatamente i cattivi non stanno mai lontani e si ripresentano sempre, quindi è solo questione di tempo prima di rivedere altri Mietitori”.

Il prossimo episodio di The Walking Dead è atteso per il 7 marzo.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.