The Umbrella Academy 3: ci saranno nuovi Viaggi nel Tempo?

The Umbrella Academy 3: ci saranno nuovi Viaggi nel Tempo?

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Conclusa la seconda stagione di The Umbrella Academy, i fan si sono già messi in moto e cominciano a circolare speculazioni e nuove teorie in merito al terzo capitolo della serie prodotta da Netflix.

Ci eravamo lasciati con i protagonisti che finiscono in Texas, nel 1963, dopo aver viaggiato dietro nel tempo: i fratelli Hargreeves si trovano prima faccia a faccia con una squadra di assassini da neutralizzare, evitano poi il fallout nucleare collegato alla morte di Kennedy, che rischiava di spazzare via la Terra intera, e tornano nel 2019 portando a termine i loro compiti. Qui trovano ad aspettarli il padre Reginald Hargreeves, che pensavano fosse sparito per sempre, alla guida della Sparrow Academy, un nuovo gruppo di supereroi rivale. Secondo numerosi appassionati ci sarà dunque un altro viaggio nel tempo nella terza stagione della serie, che permetterà ai nostri di rimediare alle modifiche temporali dovute alla loro comparsa nel '63. Più precisamente, proprio l'incontro tra Sir Reginald Harvreeves e Grace avrebbe influito pesantemente sugli eventi futuri perché il primo, dopo aver visto il destino dei suoi figli, potrebbe aver cambiato idea adottando altri ragazzi da trasformare in eroi per la sua organizzazione.

Siamo sicuri che queste ipotesi, ancora non confermate, troveranno presto conferma o eventuale smentita nei prossimi mesi, quando la produzione della serie Netflix ci fornirà qualche anticipazione ufficiale in merito al terzo capitolo della saga.

Fonte: Screen Rant

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.