The Stand: secondo Odessa Young, la Serie TV viene Rilasciata con uno strano Tempismo

The Stand: secondo Odessa Young, la Serie TV viene Rilasciata con uno strano Tempismo

Scritto da:  - 

L'adattamento dell'iconico romanzo di Stephen King sul bene contro il male che vede l'umanità decimata da una pandemia è arrivato in un momento in cui il mondo reale ha a che fare con una vera pandemia. È un momento inaspettato per la lunga serie di opere, che è stata girata proprio quando il COVID-19 ha iniziato a diffondersi all'inizio di quest'anno e, secondo la star della serie Odessa Young, l'arte che imita la vita ha creato una strana svolta degli eventi.

L'attrice, che interpreta Frannie Goldsmith in The Stand, ha detto che la serie TV appena uscita è qualcosa che sembra piuttosto selvaggio, specialmente guardando indietro alle riprese:
"Sembra piuttosto folle, sembra piuttosto selvaggio. Stavamo scherzando, non che siamo insensibili, ma all'inizio della pandemia nessuno avrebbe mai immaginato che saremmo stati dove siamo oggi. E così, all'epoca, dicevamo 'Magari è qualcosa che la CBS ha orchestrato per creare clamore'. Ma è una strana sensazione essere parte di qualcosa di così preveggente, ed è ancora più strano, se si considera la storia di The Stand, che questa sia stata una storia nata 40 anni fa e che, per una strana svolta di eventi, abbiamo deciso di adattare ora. È solo un fenomeno incredibilmente strano".

Il produttore esecutivo dello show Taylor Elmore ha condiviso sentimenti simili, sottolineando che hanno effettivamente scherzato all'inizio, ma ora spera solo che il mondo reale avrà più fortuna del mondo immaginario di The Stand:
"Ricordo quando stavamo girando a Vancouver e abbiamo iniziato a sentire delle voci riguardo alla pandemia. Poi sono comparsi i primi avvisi come quelli nei bagni, dicendo 'lavati le mani, stai molto attento, c'è questo virus in giro'. E non credo che nessuno avesse previsto quanto sarebbe stato devastante, ma di certo all'inizio ci stavamo scherzando e poi, in seguito, abbiamo ovviamente smesso. Ci siamo ritrovati a dover lavorare da casa, il che non ha precedenti per uno spettacolo di queste dimensioni. Odio dire che è stata una bella sfida, ma è stato davvero interessante. Ho avuto questa sensazione, quando la pandemia ha iniziato a diventare seria, che non sarebbe stato divertente lavorare nello show, ma non è stato affatto il caso. È stato davvero terapeutico, avere la possibilità di superare questa problematica e vedere l'altro lato. E, naturalmente, l'altro lato di Captain Trips è un inferno, ma si spera di avere più fortuna".

The Stand sarà disponibile sulla piattaforma di Starzplay a partire dal 3 gennaio 2021.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.