The Resident: la 1° Stagione Serie TV arriva in Prima Visione su Rai Premium

The Resident: la 1° Stagione Serie TV arriva in Prima Visione su Rai Premium

Scritto da:  - 

Da Giovedì 28 maggio, su Rai Premium (canale 25 del digitale terrestre) verrà trasmessa in prima visione e in prima serata The Resident, medical drama che offre uno spaccato della vita quotidiana dei medici in un grande ospedale moderno, mostrandone il bello e il cattivo tempo e le vicende personali e professionali dei protagonisti.

Ambientato al Chastain Park Memorial Hospital di Atlanta, The Resident seguirà le vicende del dottor Conrad Hawkins (Matt Czuchry), un geniale specializzando all'ultimo anno, arrogante e risoluto e dai modi anticonvenzionali. A lui verrà affidato un tirocinante neolaureato, il dottor Devon Pravesh (Manish Dayal), il quale scoprirà presto che la pratica medica quotidiana è ben lontana da quella studiata sui libri.

Tra i personaggi principali della serie TV, oltre i dottori Conrad e Devon, troviamo il primario di chirurgia, il dottor Randolph Bell (Bruce Greenwood), la cui fama garantisce prestigio anche alla struttura sanitaria. Da qualche tempo però soffre di tremore alle mani ma continua a esercitare la professione, spesso causando la morte dei suoi pazienti. Per tutelare la sua immagine ricorrerà a ricatti e insabbiamenti.

Infine abbiamo l'infermiera Nicolette Nevin (Emily VanCamp), la quale ha avuto una relazione con Conrad e per cui lui prova ancora dei sentimenti, la chirurga afroamericana Mina Okafor (Shaunette Renée Wilson), costretta a confrontarsi con il razzismo che dilaga anche negli ospedali e la manager Renata Morali (Moran Atias).

Lo show finora ha all'attivo tre stagioni ed è stata rinnovata per una quarta.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.