The Most Hated Man on the Internet: in arrivo su Netflix una nuova Serie TV sul Revenge Porn

The Most Hated Man on the Internet: in arrivo su Netflix una nuova Serie TV sul Revenge Porn

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

È stata annunciata una nuova docuserie sulla crociata di una donna contro il sedicente "Re del Revenge Porn", che sta per essere lanciata su Netflix.

Il gigante dello streaming ha ordinato la serie in tre parti The Most Hated Man on the Internet, che racconta la storia di una donna che si è messa contro Hunter Moore, un autoproclamato "rovinatore di vite", dopo aver pubblicato online delle foto di sua figlia nuda.

Moore ha raggiunto la fama all'inizio del 2010 fondando IsAnyoneUp.com, il famigerato sito di revenge porn chiuso nel 2012 dallo stesso proprietario. Il sito pubblicava foto esplicite di donne e uomini, spesso senza il loro permesso e con risultati devastanti.

La serie, che verrà lanciata il 27 luglio, presenta interviste esclusive a molte donne e uomini che hanno lottato per la rimozione delle loro immagini, agli agenti delle forze dell'ordine che hanno lavorato al caso e all'attivista che ha lottato per distruggere Moore. La serie documenta la sconfitta di Moore per mano dell'unica forza più temibile di un esercito di troll su Internet: una madre che protegge sua figlia.

Come produttore esecutivo figura Alex Marengo, che ha prodotto documentari di Netflix come Bad Sport e Killer Ratings, e da Adam Hawkins. Rob Miller ne sarà il regista.

Parlando del nuovo progetto, Marengo ha dichiarato:
"Ho capito subito che questa storia avrebbe potuto essere una serie assolutamente avvincente: una crociata per la giustizia contro tutte le probabilità avvolta in un mondo di depravazione online e reale. Alcuni hanno goduto di ciò, altri hanno avuto la vita rovinata. Sono così orgoglioso del nostro team di talento che ha puntato l'obiettivo su Hunter Moore e ha trasformato le sue vittime in vincitori assoluti dando loro voce, finora messa a tacere. È incredibilmente emozionante sapere che questa storia importante per i nostri tempi raggiungerà un pubblico globale quando debutterà su Netflix".

Fonte: Deadline

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più