The Mandalorian 2: un Grande Ritorno nella nuova Stagione della Serie TV Disney

The Mandalorian 2: un Grande Ritorno nella nuova Stagione della Serie TV Disney

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

Il giorno fatidico è finalmente arrivato: da oggi sulla piattaforma streaming di Disney+ è possibile visionare la premiere della seconda stagione di The Mandalorian.

La nuova annata si è aperta con il botto, con gli spettatori che devono ancora riprendersi dopo aver visto sullo schermo un vecchio personaggio della saga principale che, nonostante fosse stata già annunciata la sua presenza, si è rivelata comunque una graditissima sorpresa.

Il protagonista in questione è ovviamente Boba Fett (interpretato in questo caso da Temuera Morrison), il cacciatore di taglie in armatura mandaloriana apparso nei film della trilogia originale, intravisto proprio negli ultimi istanti dell’episodio, mentre osserva da lontano Din Djarin (Pedro Pascal).

Come i fan sapranno, Boba Fett è apparentemente morto nella pellicola Star Wars: il Ritorno dello Jedi a seguito della caduta nella Grande Fossa di Carkoon, tana del mostruoso Sarlacc.
Nelle opere del cosiddetto Universo Espanso, ora ribattezzato Star Wars Legends, il cacciatore di taglie è riuscito a sfuggire alla terribile bestia e a vivere nuove avventure, ma quelle storie, dopo l’acquisizione del franchise da parte della Disney, non sono più considerate canoniche.

C’è però un'ulteriore ipotesi da non sottovalutare, e cioè che il personaggio in questione possa anche essere un semplice clone: sappiamo infatti che Boba Fett nasce come copia di Jango Fett, la cui matrice genetica è stata utilizzata per creare l’esercito della Repubblica, e successivamente dell’Impero.

Per avere quindi una risposta a questo quesito, non resta che aspettare le prossime puntate.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.