The Long Night: lo Spin-off di Game of Thrones potrebbe non uscire prima del 2021

The Long Night: lo Spin-off di Game of Thrones potrebbe non uscire prima del 2021

Scritto da:  - 

Sono passati solo pochi giorni dall'ultimo episodio di Game of Thrones, e i fan sono curiosi di scoprire quale sarà il prossimo passo del popolarissimo franchise. Secondo i nuovi commenti del presidente della programmazione dell'emittente HBO, Casey Bloys, potrebbe essere richiesta un po' di attesa. Recentemente, il produttore esecutivo ha parlato della prossima serie prequel di Game of Thrones e ha accennato al fatto che non sa ancora quanto dovremo aspettare.

"Non lo so" ha rivelato Bloys. "Devo avere prima una visione generale dalla produzione: devo capire quanto siano consistenti le sceneggiature per una stagione, quanto è epica e coinvolgente. Girare una puntata pilota a giugno e averlo in onda un anno dopo mi sembra frettoloso, ma è troppo presto per dirlo".

"Il casting è stato completato un paio di settimane fa" continua Bloys. "Gli attori sono impegnati a Belfast a prepararsi e si stanno organizzando a iniziare le riprese tra un paio di settimane".

Dato il mondo della produzione televisiva e data la recente conclusione di Game of Thrones, alcuni sostengono che è meglio se passa un po' di tempo prima che lo spin-off inizi le riprese. Come ha detto Bloys in passato, si sta aspettando di vedere come va il prequel prima di dare il via a un altro spin-off.

The Long Night: lo Spin-off di Game of Thrones potrebbe non uscire prima del 2021

"Ne dubito, non penso" ha spiegato Bloys. "Certamente non voglio strafare, abbiamo così tanti spettacoli in arrivo nel 2019 e nel 2020, persino nel 2021. Penso che Game of Thrones sia un prodotto fantastico, abbiamo lavorato a lungo sulla puntata pilota di Jane perché volevamo fare tutto nel modo giusto. Non voglio produrre qualcosa solo per il gusto di farlo, penso che l'ultima cosa che i fan vorrebbero sia qualcosa che è stato fatto uscire solo per avere uno show in più".

Il prequel sarà interpretato da Naomi Watts, Josh Whitehouse, Miranda Richardson, Jamie Campbell Bower, Toby Regbo, Georgie Henley, Alex Sharp, Naomi Ackie, Marquis Rodriguez, John Simms, Richard McCabe, John Heffernan e Dixie Egerickx.
La serie dovrebbe essere ambientata migliaia di anni prima degli eventi di Game of Thrones e seguire alcuni momenti inediti nella storia di Westeros.

Cosa ne pensate del fatto che il prequel di Game of Thrones potrebbe non debuttare fino al 2021? Fatecelo sapere in un commento sulla nostra pagina Facebook!

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  

Ti consigliamo anche...

X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.