The Chair: la nuova Serie TV dai Creatori di Game of Thrones con Sandra Oh

The Chair: la nuova Serie TV dai Creatori di Game of Thrones con Sandra Oh

Scritto da:  - 

Indimenticabile nei panni della cinica e algida Cristina Yang in Grey’s Anatomy ed immensa nel ruolo dell’agente segreto dell’MI5 Eve Polastri in Killing Eve. Ruoli che le hanno permesso di vincere numerosi premiti, tra cui Golden Globe.

Sandra Oh, grande attrice asiatica contemporanea, torna nuovamente sulla cresta dell’onda grazie alla piattaforma streaming Netflix con un nuovo prodotto, dal titolo The Chair, dramedy di sei episodi di mezz’ora creato da Amanda Peet (The Romanoffs) e Annie Julia Wyman, con gli ideatori de Il Trono di Spade David Benioff (marito della Peet) e D.B. Weiss tra i produttori esecutivi. D & D realizzeranno per il colosso dello streaming questa nuova serie, a seguito del patto pluriennale siglato lo scorso agosto (il cui valore si aggirerebbe attorno ai 200 milioni di dollari). Netflix ha ufficializzato la produzione della serie con un annuncio diffuso nella giornata di venerdì 21 febbraio.

The Chair, in questo caso traducibile come “Il Capo”, tratta dai racconti di Luke Jennings rappresenta il primo ruolo principale di Oh in una serie televisiva da quando nel 2014 aveva smesso il camice della dottoressa Cristina Yang in Grey’s Anatomy.

The Chair: la nuova Serie TV dai Creatori di Game of Thrones con Sandra Oh

Nella commedia drammatica di cui è anche produttrice esecutiva, la Oh interpreta la protagonista: una donna a capo del dipartimento di Inglese di una prestigiosa università. Al suo fianco Jay Duplass, visto nella parte di Josh Pfefferman in Transparent di Amazon Prime Video. Ulteriori attori del cast saranno resi noti successivamente.

Tra i progetti dell’attrice rimane sempre Killing Eve, con una terza stagione al via in primavera, ed una quarta stagione già commissionata che debutterà il prossimo anno.

Seguiteci sui nostri social, Facebook, Instagram e Twitter per rimanere sempre aggiornati sulle news del momento.

Fonte: ComingSoon.net

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.