The 100: lo Showrunner rivela alcuni aggiornamenti sul Prequel della Serie Madre

The 100: lo Showrunner rivela alcuni aggiornamenti sul Prequel della Serie Madre

Scritto da:  - 

Dopo aver affrontato battaglie con i terrestri e intelligenze artificiali, viaggi per altri pianeti e catastrofi nucleari, le avventure di Clarke Griffin (Eliza Taylor) e di tutti i sopravvissuti della stazione spaziale Arca sono giunte alla loro conclusione: dopo sette stagioni e 100 episodi, è andato in onda lo scorso mercoledì in America il finale di The 100.

Come i fan sapranno però, il creatore dello show, Jason Rothenberg, che recentemente è stato intervistato proprio in merito alla puntata finale, sarebbe intenzionato a proseguire la storia tramite una nuova serie prequel ambientata circa un secolo prima i fatti avvenuti nell'opera originale.

Nonostante nella settima stagione sia presente proprio un episodio, dal titolo Anaconda, che funge da backdoor pilot, mostrando numerosi flashback del passato, lo show non è stato ancora ufficialmente ordinato.

“Le discussioni si stanno ora tenendo ai piani alti e non includono me” – ha rivelato proprio Rothenberg “Spero di ricevere una chiamata uno di questi giorni e avere buone notizie in merito. Mi piacerebbe poter continuare queste avventure. Amo davvero tanto quegli attori e l’universo della serie”.

Intenzione del creatore sarebbe mostrare tutti i fatti che hanno portato all'apocalisse e all'abbandono della Terra da parte dell’umanità, oltre a raccontare le storie degli antenati dei protagonisti di The 100.

Sicuramente un progetto che offre del buon potenziale e si spera di saperne di più a breve, nel frattempo ricordiamo che in Italia la settima e ultima stagione dello show è attesa sul canale Premium Action a partire dal 26 ottobre.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.