Stranger Things 4, Volume 2: Joseph Quinn parla del Destino del suo Personaggio

Stranger Things 4, Volume 2: Joseph Quinn parla del Destino del suo Personaggio

Scritto da:  - Data di pubblicazione: 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

La star di Stranger Things Joseph Quinn, in una recente intervista, ha parlato del destino del suo personaggio Eddie Munson alla fine del secondo volume della quarta stagione. Quinn si è unito al cast della serie TV dopo che lo spettacolo ha subito una pausa di tre anni, in parte a causa dei ritardi di produzione dovuti alla pandemia. Tuttavia, lo show è tornato su Netflix scalando immediatamente la Top 10 e proseguendo la storia del gruppo protagonista mentre combatte le forze interdimensionali per salvare il mondo.

La nuova stagione vede Undici (Millie Bobby Brown) e la famiglia Byers trasferita in California mentre il resto del gruppo tenta di crearsi una vita normale a Hawkins. Dustin Henderson (Gaten Matarazzo) e Mike Wheeler (Finn Wolfhard) sono entrati a far parte dell'Hellfire Club, guidato da Eddie Munson. Dopo che una delle cheerleader più famose della scuola viene uccisa da Vecna nella roulotte di Eddie, il personaggio scappa, venendo protetto da Dustin, Lucas Sinclair (Caleb McLaughlin), Nancy Wheeler (Natalia Dyer), Robin Buckley (Maya Hawke), e Steve Harrington (Joe Keery).

Dopo la sua introduzione al mondo di Stranger Things il personaggio di Quinn è diventato rapidamente uno dei preferiti dai fan, con molti che si chiedono se tornerà per la stagione 5. Con solo due episodi rimasti nel volume 2, Quinn afferma di non aver girato nessuna scena con Charlie Heaton, che interpreta Jonathan Byers, perché le loro trame non si intersecano: "Stiamo spingendo per la prossima stagione", una dichiarazione che indica che Eddie Munson sopravviverà per il resto della stagione 4 e potrebbe svolgere un ruolo significativo nella stagione 5.

Mentre era in California, Joyce Byers (Winona Ryder) si è recata in Russia per salvare Jim Hopper (David Harbour) da un campo di lavoro sovietico. Nel frattempo, Jonathan accompagna Will Byers (Noah Schnapp), Mike e Argyle (Eduardo Franco) in un viaggio per salvare Undici dalle mani di un'entità governativa segreta. Questo percorso sembra rimandare il gruppo in rotta di collisione con i loro amici a Hawkins, ma secondo i commenti di Quinn i gruppi potrebbero non incontrarsi di nuovo fino alla quinta stagione.

I creatori della serie avevano precedentemente indicato che la quinta stagione di Stranger Things sarebbe stata simile a Star Wars: Episodio VI - Il Ritorno dello Jedi: questo probabilmente indica che la stagione 4 potrebbe finire con un cliffhanger, lasciando il gruppo in un luogo precario, e molto resta da fare per fermare l'ira di Vecna. Ciò contrasta con le tre stagioni precedenti che avevano la maggior parte degli archi narrativi completati dai finali di stagione.

Il secondo volume della quarta stagione di Stranger Things sarà rilasciato su Netflix il 1° luglio. Per tutti gli ultimi aggiornamenti sulla serie TV, visitate la sezione apposita!

Fonte: Screen Rant

 
X

Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per "interazioni e funzionalità semplici", "miglioramento dell'esperienza", "misurazione" e "targeting e pubblicità" come specificato nella informativa sui cookie. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.
Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Chiudendo questa informativa, continui senza accettare.

Scopri di più