Stranger Things 4: anche Millie Bobby Brown conferma che la Produzione della nuova Stagione è iniziata

Stranger Things 4: anche Millie Bobby Brown conferma che la Produzione della nuova Stagione è iniziata

Scritto da:  - 

È ormai tempo di tornare nella cittadina di Hawkins e affrontare insieme a Eleven e a tutta la banda la nuova minaccia proveniente dal misterioso Sottosopra: la produzione della nuova stagione di Stranger Things è ufficialmente riniziata da pochi giorni, dopo lo stop delle riprese causato dalla pandemia.

La certezza è dovuta ai numerosi post e foto dal set pubblicati via Twitter, ma ora un’ulteriore conferma giunge anche da una delle protagoniste dello show, ossia Millie Bobby Brown, l’interprete della misteriosa adolescente dai poteri telecinetici.

Ospite al programma The Tonight Show, l’attrice, vista recentemente nei panni Enola Holmes, sorella del celebre investigatore Sherlock, nell'omonimo film distribuito sulla piattaforma di Netflix, alla domanda riguardante l’inizio delle riprese, ha risposto confermandone il riavvio, ma rivelando di non essere ancora tornata sul set.

“Non vedo l’ora di tornare al lavoro. Mi è mancato tanto interpretare Undici, e pensare che è passato un bel po’ di tempo da quando sono stata di nuovo sul set con i miei amici”  - ha dichiarato l’interprete - “E sai, impersonare Undici è sempre una tale sfida da affrontare, e ad essere onesta, mi manca il lavoro”.

Si attende a questo punto la data ufficiale dell’uscita del quarto ciclo di avventure che, come sappiamo, nonostante il finale della precedente stagione, vedrà il ritorno di David Harbour (protagonista del recente reboot di Hellboy) nei panni dello sceriffo Hopper.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.