Star Trek: Discovery 4 - la nuova Stagione vedrà la Ricostruzione della Federazione

Star Trek: Discovery 4 - la nuova Stagione vedrà la Ricostruzione della Federazione

Scritto da:  - 

Attenzione: questo articolo contiene spoiler

La terza stagione di Star Trek: Discovery ha portato la U.S.S. Discovery nel 32esimo secolo, dove l'equipaggio ha trovato una Flotta Stellare diversa, al servizio di una Federazione ridotta all'osso. Grazie agli sforzi di Michael Burnham e compagni, la Federazione ha scoperto cosa ha causato il Grande Fuoco e ha trovato una nuova fonte di dilitio, fornendo il carburante che rende possibile il viaggio in curvatura. 

La stagione si è conclusa con il Capitano Saru che ha rinunciato alla sua posizione di comando a bordo della Discovery per tornare a Kaminar, e Burnham - sotto esplicita richiesta di Vance - ha preso il suo posto. Il Capitano Burnham assumerà la nuova missione della Discovery, diffondendo speranza e dilitio in tutta la galassia. Una delle ultime voci di registro personali di Burnham prima di prendere il comando di Discovery, rilasciata tramite l'account Instagram di Star Trek: Discovery Logs, allude alle sue speranze di vedere la Federazione tornare al suo antico splendore:
"Uno degli ultimi prima di avere il privilegio di chiamarmi Capitano. Sono molto più che fortunata, grata, di essere lei in questo momento, di poter servire con questo equipaggio, questa famiglia. La mia nuova casa...Il Grande Fuoco ha causato molti danni in tutta la galassia: pianeti separati gli uni dagli altri, persone care separate, troppe vite perse. Ma finalmente abbiamo le risposte di cui abbiamo bisogno...Ora, possiamo ricostruire. Riconnetterci. Guarire. Sono così orgogliosa di aver fatto parte di questo, e non vedo l'ora di vedere cosa realizzeremo andando avanti. Spetta a noi, tutti noi, lasciare il passato alle spalle per uscire dall'oscurità. Credo che possiamo farlo. Siamo la Federazione, e credo che, insieme, possiamo fare qualsiasi cosa".

La showrunner di Star Trek: Discovery Michelle Paradise ha discusso, prima del debutto del finale di stagione, di ciò che attende Burnham nella quarta stagione:
"Mi sento come quando scegli qualcuno come Sonequa Martin-Green per il ruolo di numero uno, ma stai solo aspettando il giorno in cui lei prenderà il posto di Capitano. E sapevamo, all'inizio della terza stagione, che era lì che volevamo portarla, alla fine. Ma penso che essendo il Capitano, in qualche modo non rispondi alle persone allo stesso modo, ma in qualche modo, devi ancora rispondere. E quindi penso che ciò che è eccitante per il personaggio di Burnham è che la terza stagione la porta in questo viaggio, dal rifiutare essenzialmente la sedia nell'episodio tre - quando lei e Saru ne stanno parlando - per prenderla alla fine del 13. E poi la domanda 'E adesso?' è cambiata in molti modi nel corso di queste tre stagioni, e in modi nuovi nel corso della terza stagione. E cosa significa per lei, adesso? E come può continuare a crescere andando avanti, anche se è un Capitano? Queste sono le cose che possiamo esplorare andando avanti, e di cui sono super entusiasta".

La quarta stagione di Star Trek: Discovery è attualmente in produzione a Toronto.

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.