Search Party viene Rinnovata per una 4° Stagione e trasloca su HBO MAX

Search Party viene Rinnovata per una 4° Stagione e trasloca su HBO MAX

Scritto da:  - 

 Search Party cambia casa e annuncia il suo rinnovo per la quarta stagione. La dark comedy con Alia Shawkat, prima trasmessa su TBS, traslocherà su HBO MAX in occasione degli episodi della terza stagione, la cui messa in onda è prevista per la primavera 2020 e poi a seguire quarto ciclo di episodi. In streaming saranno visionabili anche gli episodi delle prime due stagioni.

La serie ha come protagonisti Alia Shawkat, Meredith Hagner, Brandon Micheal Hall, John Early e John Reynolds. Segue le vicessitudini della newyorchese Dory Sief, in cerca di rintracciare Chantal, una compagna di studi scomparsa nel nulla. Tutto questo mentre lei e i suo gruppo di amici affrontano anche le difficoltà nelle rispettive vite.

Search Party viene rinnovata per la 4° stagione su HBO MAX

La comedy, proposta in Italia da Vodafone TV, e stata assente dalle scene per un anno e mezzo, ma i co-ideatori Sarah-Violet Bliss e Charles Rogers in un comunicato hanno dichiarato:

"Search Party è viva e vegeta. Siamo davvero felici di mostrare al mondo ciò su cui abbiamo lavorato negli ultimi due anni e che nuovi fan potranno trovarla su HBO Max. Le due nuove stagioni vi piaceranno, ma se per qualche ragione non dovesse essere così, riavrete indietro la quota d'iscrizione. In realtà, non è vero. Stiamo scherzando. Non abbiamo questo potere".

Al centro della trama della terza stagione ci sarà un processo che vede coinvolti Dory e Drew (Reynolds) dopo l’omicidio quasi accidentale di un investigatore privato. Elliott (Early) e Portia (Hagner) non sanno se testimoniare al processo, e gli amici si ritrovano messi uno contro l’altro. Appare sempre più chiaro che il gruppo potrebbe non ritrovarsi per molto tempo.

In attesa delle nuove stagioni, gustiamoci Search Party su Tim Vision. Contenti del rinnovo seguiteci sulla nostra pagina Facebook per tutte le informazioni delle vostre serie tv preferite.

Fonte: ComingSoon.net

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook:  
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.