Run: la Serie TV targata HBO viene Cancellata dopo una Stagione

Run: la Serie TV targata HBO viene Cancellata dopo una Stagione

Scritto da:  - 

La HBO è riuscita a lanciare una serie di nuove programmazioni durante tutto l'anno, nonostante la pandemia abbia bloccato tutte le produzioni. Però, non tutti questi programmi torneranno: la rete televisiva americana ha deciso, infatti, di cancellare la serie Run dopo una sola stagione.

A quanto pare, i motivi della cancellazione, non sarebbero da imputare agli ascolti, ma a scelte creative ed accordi non raggiunti con gli autori della serie:
"Dopo aver esplorato i possibili modi di continuare il viaggio di Ruby e Billy, insieme alla showrunner Vicky Jones, siamo giunti alla decisione che non andremo avanti con una seconda stagione di Run".

Run è una serie co-creata da Vicky Jones e Phoebe Waller-Bridge, che vede nei ruoli da protagonisti Domhnall Gleeson e Merritt Wever.

La stessa Waller-Bridge, autrice dello show, compare nella serie in un ruolo ricorrente. Il progetto si muove a metà tra il thriller e la commedia romantica, e segna l’ennesimo ritorno di Phoebe Waller-Bridge nel mondo della tv dopo i successi di Fleabag e Killing Eve.

Al centro della storia Ruby e Billy. La prima è una donna che vive un’esistenza monotona, che un giorno riceve un messaggio che la invita a rispettare un patto stretto in gioventù con la promessa del vero amore e la reinvenzione di sé stessi, abbandonando lasciando la sua vecchia vita. Billy Johnson, vecchia fiamma di Ruby, è un life coach di successo nato da una famiglia irlandese molto facoltosa, e ha il dono della parlantina, un grande carisma e altrettanto bisogno di approvazione.

HBO vedrà presto le sue programmazioni originari debuttare, come Lovecraft Country, un adattamento del romanzo del 2016 di Matt Ruff, che avrà la sua prima il 16 agosto.

Come sempre vi invitiamo a commentare la notizia sulla nostra pagina Facebook e, a seguire anche la nostra pagina Instagram per rimanere sempre aggiornati sul mondo delle serie tv!

Fonte: Comic Book

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirci sulle nostre pagine social:
 
X

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'informativa sui cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.